PIÙ DI 8000 I MILITARI IN OPERAZIONE ANCHE A FERRAGOSTO

Il giorno di Ferragosto sarà una giornata di normale lavoro per gli oltre 8000 militari dell'Esercito impiegati in operazione in Italia ...

Il giorno di Ferragosto sarà una giornata di normale lavoro per gli oltre 8000 militari dell'Esercito impiegati in operazione in Italia e all'Estero. 
Afghanistan, Libano e Kosovo ma anche Somalia, Mali, Gibuti e Libia sono alcune delle località in cui i circa 4000 uomini e donne dell'Esercito, anche a ferragosto, continueranno, con il loro lavoro, a contribuire alla sicurezza del Paese e alla stabilità internazionale. 
Sul territorio nazionale sono circa 4000 i militari dell'Esercito che, congiuntamente alle Forze dell'Ordine, saranno impegnati anche a Ferragosto nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure", per il pattugliamento delle principali aree metropolitane e la vigilanza di installazioni e obiettivi sensibili. Dall'inizio dell'operazione, i militari dell'Esercito, in concorso alle Forze di Polizia, hanno sequestrato più di 2 tonnellate di droga, 561 armi e 11.563 mezzi ed eseguito complessivamente più di 14mila arresti, controllando circa 1 milione e 900mila persone e oltre un milione di mezzi. 
"La vostra azione è assolutamente preziosa" ha detto il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale Claudio Graziano rivolgendosi ai militari dell'Esercito che saranno impegnati in questo weekend di ferragosto, "il vostro lavoro, svolto con estrema professionalità, fornisce un contributo inestimabile alla tutela dei confini nazionali, alla sicurezza del Paese e alla stabilità internazionale e rappresenta un apporto concreto alla serenità della nostra collettività". 
Nel campo della pubblica utilità, ad esempio, solo nel primo semestre del 2013, l'Esercito ha eseguito oltre 1300 interventi (più di 30.000 negli ultimi 10 anni) per la bonifica di ordigni esplosivi e residuati bellici presenti sul territorio nazionale. 
Costituire una risorsa per il Paese è questo l'impegno dell'Esercito Italiano.

--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 347 69 11 862

MNews.IT
www.mnews.it

Stadio Online, le notizie sportive

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.