Stasera sul palco del Tradizionandu Etnosound ed Eugenio Bennato - comunicato stampa

Questa sera sul palco Etnosound ed Eugenio Bennato APRE TRADIZIONANDU ED E' SUBITO FESTA Con Phaleg e Baba Sissoko ha preso i...

Questa sera sul palco Etnosound ed Eugenio Bennato

APRE TRADIZIONANDU ED E' SUBITO FESTA

Con Phaleg e Baba Sissoko ha preso il via il festival cittanovese

 

CITTANOVA – Finalmente Tradizioanndu! Ieri sera si è alzato il sipario sulla sesta edizione del festival di musica e cultura popolare di Cittanova. Con i concerti dei Phaleg e di Baba Sissoko ha preso il via la kermesse più attesa dell'estate cittanovese. Tra contaminazioni, nuove emozioni e prospettive di crescita importanti.

Il programma di oggi – Il secondo giorno di Tradizionandu è iniziato questa mattina. Poche ore per riprendersi dall'impatto dirompente del festival, e via subito per i sentieri d'Aspromonte con le mountain bike e gli esperti ciclisti del BiCittanova. Pomeriggio ancora lezioni all'aperto con i seminari di danza, tamburello, lira ed organetto  tenuti da Valentina Tibullo e Giovanni Japichino. Questa sera sfilata di moda nel viale della villa comunale di Cittanova a cura della stilista Monica Caminiti, poi i concerti degli Etnosound e di Eugenio Bennato.

La Sagra della cucina mediterranea – Dalle ore 20, in via Grimaldi (adiacente a piazza San Rocco), l'enogastronomia mediterranea ruberà per qualche ora la scena alla musica. La Sagra della cucina mediterranea è parte integrante del programma di Tradizionandu 2013. L'associazione Lato2 ha voluto fortemente puntare su questo aspetto peculiare della cultura calabrese. Proprio per questo il prezzo di vendita del coperto rimane popolare.

Voci dal Tradizionandu - «Cittanova è un punto di incontro di idee e valori, la storia dell'uomo nasce dall'emigrazione, e proprio grazie all'emigrazione, alla curiosità e alla scoperta l'uomo è diventato più forte. Il Tradizionandu nasce da questa convinzione forte». Con queste parole, rilasciate a margine del concerto sul palco del Tradizionandu, il musicista malese Baba Sissoko ha sottolineato le sensazioni positive percepite nel circuito del festival. Grande entusiasmo è stato espresso anche dal sindaco di Cittanova, Alessandro Cannatà. «Cittanova – ha affermato il sindaco – sta dimostrando ancora una volta di saper guardare oltre. Oltre gli ostacoli e oltre le apparenze. Il Tradizionandu dice chiaramente che questa comunità, grazie alla secolare storia di cultura e apertura sociale, è pronta al dialogo e al confronto con il mondo». 


--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 347 69 11 862

MNews.IT
www.mnews.it

Stadio Online, le notizie sportive

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.