MOTTA SAN GIOVANNI, QUASI 2 MILIONI DI EURO DAL MINISTERO DELL’INTERNO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO

    Con decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono stati individuati i Com...


 

 

Con decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono stati individuati i Comuni a cui spetta il contributo previsto dall’art.1, comma 139, della Legge 30 dicembre 2018, n°145 da destinare ad investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza del territorio.  

 

Per l’anno 2021 gli enti beneficiari sono complessivamente 1.912 (su 9.151 richieste presentate), tra questi c’è il Comune di Motta San Giovanni con un contributo complessivo di 1,9 milioni di euro.   

 

Si tratta di quattro interventi i cui lavori dovranno essere consegnati entro l’anno e che riguardano zone del territorio comunale interessate da fenomeni di dissesto idrogeologico (510mila euro per centro abitato Motta; 460mila euro per località Allai / Serro Valanidi - via Cuba; 430mila euro per area Saetta-San Vincenzo / rione Branca; 500mila euro località Sant’Ilario / località Paolia) e le cui progettazioni sono state già precedentemente finanziate per un totale di 260mila euro.       

Motta San Giovanni, 24 febbraio 2021

Foto panoramica Lazzaro  

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.