L'Assessore ai Lavori Pubblici Rocco Albanese: "Al via i lavori di efficientamento e completamento del tapis roulant"

Già avviate le opere di manutenzione straordinaria che riguarderanno tutti i tratti del sistema ettometrico e saranno completate entro il me...

Già avviate le opere di manutenzione straordinaria che riguarderanno tutti i tratti del sistema ettometrico e saranno completate entro il mese di agosto

Il Comune di Reggio interviene sul tapis roulant di via Giudecca con importanti lavori di efficientamento e manutenzione straordinaria. Gli interventi previsti, finanziati con fondi extracomunali, dureranno contrattualmente 90 giorni, ma l'obiettivo dell'Amministrazione, su preciso impulso dell'Assessore ai Lavori Pubblici del Comune, Rocco Albanese, è quello di completare l'intervento entro la metà di agosto. 

L’assessore esprime soddisfazione offrendo anche particolari e specifiche dell’intervento previsto. "Abbiamo fatto un importante investimento - spiega - grazie ai fondi PON, che ci consentirà di efficientare al meglio il tapis roulant nella sua interezza. L'intervento determinerà un risparmio in termini energetici ed economici, oltre che un miglioramento generale del funzionamento della struttura. Una parte dei fondi previsti rimarrà infine disponibile, a completamento lavori, per la successiva manutenzione ordinaria".

Il RUP dei lavori sarà il tecnico comunale Paolo Giustra. I lavori prevedono la sostituzione dei corrimano, le relative catene di inversione, le cinghie di trazione, le ruote di trazione, i sensori elettronici per la rilevazione della velocità dei pallet, del motore e dei corrimano, gli interruttori di sicurezza per il controllo del funzionamento del tappeto mobile, la sostituzione anche del Quadro di Manovra, del Quadro Concentratore dei segnali nella fossa inferiore e dei Cavi elettrici di collegamento tra Quadro di Manovra e Quadro Concentratore e tra Interruttori di Sicurezza, Sensori e Quadri ed, infine, la funzione di Start e Stop per il risparmio energetico.

Si tratta quindi di un intervento corposo, specialistico ed articolato che andrà a garantire, tra le altre cose, i parametri di sicurezza rispetto alle attuali normative. 

L'Assessore ai Lavori Pubblici Rocco Albanese ci tiene a specificare che “i lavori vanno ad integrare quanto abbiamo già posto in essere rispetto al già avviato cantiere di completamento dell’ultimo tratto del tapis roulant e dei due ascensori, interventi che vanno a chiudere per intero questa incompiuta nella parte a monte fino a via Reggio Campi presso la storica area delle "Tre fontane". In particolare va specificato che, ad approvazione di bilancio, abbiamo previsto altri 200mila euro per l’acquisto e la sostituzione proprio dei due ascensori ormai non più adeguati tecnicamente al resto dell’opera. Per cui - ha concluso l'Assessore - speriamo in tempi brevi di riuscire a consegnare definitivamente una struttura nuova e tecnologicamente efficace".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.