Centro-Sud in difficoltà. Afa e caldo torrido, bollino rosso per 18 città su 27

Le città più calde, da Bologna verso il sud Italia, la situazione migliora al nord. Ma durerà poco: dalla prossima settimana nuo...


Le città più calde, da Bologna verso il sud Italia, la situazione migliora al nord. Ma durerà poco: dalla prossima settimana nuovamente 10 gradi sopra la media
Nonostante il maltempo che, malgrado i danni, ha portato un generale abbassamento delle temperature in nord Italia - zona sulla quale saranno ancora possibili acquazzoni e temporali sparsi - il resto della penisola continua a essere schiacciato dalla cappa di calore e afa che da oltre una settimana sta mettendo tutti a dura prova. 

Sotto il profilo termico avremo temperature leggermente meno elevate con valori più vicini alle medie del periodo al Centro-Nord. Le 18 città ancora da bollino rosso per oggi e domani sono concentrate maggiormente al centro e al sud: Bologna, Firenze, Ancona, Perugia, Rieti, Viterbo, Civitavecchia, Roma, Latina, Napoli, Pescara, Frosinone, Campobasso, Bari, Reggio Calabria, Catania, Palermo, Cagliari. 


Ma le precipitazioni che hanno offerto una tregua dal calore sulle regioni settentrionali non dureranno a lungo: all'inizio della prossima settimana, infatti, ci sarà una nuova espansione dell'anticiclone africano verso il Mediterraneo centrale con temperature in netto aumento sull'Italia. Le anomalie più marcate sono previste sulle regioni del Centro-Sud con punte anche di 10 gradi sopra la media e massime di nuovo sopra i 40 gradi su molte regioni.    

22 luglio 2023
 

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.