UNICA REGOLA DA NON INFRANGERE MAI. NON ENTRATE SUL PERSONALE CON ME.

La richiesta di evitare discussioni personali e di esprimere opinioni è importante in qualsiasi contesto di interazione, special...


La richiesta di evitare discussioni personali e di esprimere opinioni è importante in qualsiasi contesto di interazione, specialmente quando si tratta di conversazioni su Internet tra estranei. Questo tipo di richiesta mira a mantenere un clima di rispetto e civiltà durante le interazioni, evitando conflitti inutili e comportamenti offensivi.

Esprimere la propria opinione è un diritto fondamentale e una parte essenziale del dialogo costruttivo, ma è altrettanto importante farlo in modo responsabile, senza cadere in insulti o comportamenti dannosi. Riconoscere il valore delle diverse opinioni può portare a una maggiore comprensione reciproca e all'arricchimento del dibattito.

È fondamentale comprendere che le opinioni possono essere diverse e, a volte, contraddittorie, ma ciò non significa che uno sia necessariamente migliore o peggiore dell'altro. Ciascuna opinione è influenzata dalle esperienze, dalle convinzioni e dal contesto personale di chi la esprime. Tuttavia, è importante cercare di supportare le proprie opinioni con argomentazioni razionali e prove, se possibile, per rendere la discussione più significativa.

La minaccia e la promessa  di bannare qualcuno è un mezzo per preservare l'ordine e la qualità delle conversazioni neglI spazi da me CREATI e gestiti. Sebbene il bannarsi a vicenda non sia costruttivo, può essere necessario in situazioni in cui una continua a violare l' unica tegola fondamentale : non entrate sul personale con me.

In sintesi, rispettare il desiderio di non coinvolgermi in discussioni personali e comunicare le proprie opinioni in modo rispettoso e costruttivo è essenziale per poter continuare ad interagire negli spazi costruiti da me con tanti sacrifici e pieni di contenuti nuovi ogni giorno.

Rimanere in questo contesto non è  dovuto, bisogna meritarselo ed esserne degni, semplicemente rispettando l'unica  e sola regola sopra esplicitata chiaranente e senza possibilità di equivoco alcuno. 

Luigi Palamara

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.