SI E' SPENTO IL COMPAGNO PROF. PASQUINO CRUPI I COMUNISTI PIANGONO PER LA SUA SCOMPARSA

Reggio Calabria 19 agosto 2013 - I compagni e le compagne del Partito dei Comunisti Italiani addolorati e rattristati, piangono l'immatu...

Reggio Calabria 19 agosto 2013 - I compagni e le compagne del Partito dei Comunisti Italiani addolorati e rattristati, piangono l'immatura scomparsa del

compagno prof. PASQUINO CRUPI,

straordinaria personalità di intellettuale meridionalista, storico e scrittore che si è sempre battuto per il riscatto e il progresso della nostra terra.

La sua perdita lascia un vuoto incolmabile nel pensiero e nell'azione del movimento comunista calabrese e meridionale.

In questo momento di grande tristezza, il PdCI ammaina le proprie bandiere in deferente omaggio, esprime i sensi del più profondo cordoglio e porge le più sentite ed affettuose condoglianze alla moglie, ai figli ed a tutti i familiari e parenti.

 




--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 347 69 11 862

MNews.IT
www.mnews.it

Stadio Online, le notizie sportive

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.