REGGIO CALABRIA – È MORTO UNO DEI DUE GIOVANI COINVOLTI NELL’INCIDENTE A SAN LEO DI PELLARO. DONATI GLI ORGANI

20 febbraio 2020 Non ce l’ha fatta il giovane 24enne reggino Carlo Alberto Restuccia, vittima di un incidente nella notte fra il 16 ...


20 febbraio 2020

Non ce l’ha fatta il giovane 24enne reggino Carlo Alberto Restuccia, vittima di un incidente nella notte fra il 16 ed il 17 febbraio all’altezza di San Leo di Pellaro insieme ad un amico che si trovava alla guida dell’auto e che al momento si trova ricoverato in ospedale.

L’auto, sulla quale si trovavano a bordo i due giovani, ha arrestato la propria corsa schiantandosi contro un palo dell’illuminazione pubblica, dopo aver forzato un posto di blocco dei Carabinieri.

Nell’impatto, il 24enne che si trovava seduto lato passeggero, è stato sbalzato fuori dal veicolo riportando la peggio, mentre il conducente è rimasto contuso in modo non grave.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.