UDITE UDITE, IN CONSIGLIO COMUNALE NON SI POSSONO PIÙ FARE LE RIPRESE INTEGRALI.

UDITE UDITE, IN CONSIGLIO COMUNALE NON SI POSSONO PIÙ  FARE LE RIPRESE INTEGRALI. Non confondiamo la comunicazione col GIORNALISMO. La stori...

UDITE UDITE, IN CONSIGLIO COMUNALE NON SI POSSONO PIÙ  FARE LE RIPRESE INTEGRALI.

Non confondiamo la comunicazione col GIORNALISMO.

La storia delle limitazioni nelle riprese è  inaccettabile. 

Le immagini fatte dal giornalista o dall'operatore dell'informazione prescindono da quelle istituzionali e hanno un valenza completamente diversa. 

La Democrazia è soprattutto questo, possibilità di scelta.

Ritengo tale regolamento comunale, art. 64 0 63 se non sbaglio,  in contrasto con l'art. 21 della nostra Costituzione. 

Come mai solo adesso si prende tale provvedimento? 

A chi da fastidio la diretta integrale, considerato che sono l'unico a farla?

Sono davvero deluso. Qualora si dovesse continuare su questa linea sono disposto a disattendere tale regolamento e capire quale sia la sanzione.

Multa, cacciata dall'aula Consiliare o cosa?

La comunicazione istituzionale è  una cosa, il giornalismo è  ben altro.

La frecciata di fine giugno.

Reggio Calabria 30 giugno 2021.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.