Meduri a Zimbalatti a muso duro: "O io o lui. Non mi piace scherzare con i comici da strapazzo "

 "Operazione segreteria politica di Eduardo Lamberti Castronuovo: La reazione del già  senatore Renato Meduri al repentino dietro-front...

 "Operazione segreteria politica di Eduardo Lamberti Castronuovo: La reazione del già  senatore Renato Meduri al repentino dietro-front di Antonino Zimbalatti"

Reggio Calabria, 17 maggio 2023 - L'operazione segreteria politica di Eduardo Lamberti Castronuovo è stata scossa da un repentino dietro-front di Antonino Zimbalatti, il quale, dopo aver inizialmente aderito al progetto politico di Lamberti, ha cambiato idea solamente 12 ore dopo. Questo brusco cambiamento ha scatenato una durissima reazione da parte del già senatore Renato Meduri, che ha dichiarato con fermezza: "O io o lui".

L'annuncio iniziale di Antonino Zimbalatti aveva suscitato speranze e aspettative nella città di Reggio Calabria, che si attendeva risultati positivi ed incoraggianti da questo nuovo percorso politico. Tuttavia, il suo dietro-front improvviso ha gettato l'intera operazione in uno stato di confusione e incertezza.

Il senatore Renato Meduri, noto per la sua determinazione e le sue posizioni forti, non ha esitato a manifestare il suo dissenso riguardo alla decisione di Zimbalatti. "Non mi piace scherzare con i comici da strapazzo ", ha commentato sarcasticamente Meduri. La sua reazione è stata inequivocabile: o lui o Zimbalatti, senza compromessi.

Il dietro-front di Zimbalatti rappresenta soltanto l'inizio di questa vicenda politica, che sembra promettere nuovi colpi di scena. La città di Reggio Calabria si trova ora di fronte a un bivio, mentre l'operazione segreteria politica di Lamberti Castronuovo cerca di ristabilire la stabilità e l'unità all'interno del proprio progetto.

Resta da vedere come questa situazione si evolverà e quali saranno le conseguenze per tutti gli attori coinvolti. La politica reggina si trova ancora una volta al centro dell'attenzione, mentre i cittadini osservano con curiosità e interesse gli sviluppi di questa contesa politica.

Luigi Palamara, Reggio Calabria 17 maggio 2023

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.