REGGIO CALABRIA. SORPRESO CON INDOSSO 70 GRAMMI DI MARIJUANA: ARRESTATO 44ENNE PER DETENZIONE DI STUPEFACENTE AI FINI DI SPACCIO.

Continuano i servizi a largo raggio finalizzati alla prevenzione e contrasto di attività illecite da parte dei carabinieri dell’...


Continuano i servizi a largo raggio finalizzati alla prevenzione e contrasto di attività illecite da parte dei carabinieri dell’Arma reggina, la cui presenza sul territorio risulta capillare e costante, nell’ottica di infondere una sempre maggiore “sicurezza partecipata”.
È in tale quadro che, in ultimo, i militari della Compagnia di Reggio Calabria, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 44enne, già noto alle Forze dell’Ordine. 
In particolare, l’uomo, avendo destato particolare sospetto agli operanti, nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale, è stato sottoposto a successiva perquisizione personale e sorpreso con indosso 70 grammi di marijuana, suddivisa in tre involucri di plastica, verosimilmente già pronti per l’utilizzo.
Il tutto è stato sottoposto a sequestro penale mentre l’uomo, a seguito della convalida dell’arresto, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla P.G., su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 
Un’attività, che ancora una volta testimonia l’attenzione dell’Arma sull’ intero territorio del capoluogo, che attraverso la vigilanza quotidiana si pone tra gli obiettivi principali proprio quello del contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, fenomeno criminale sempre più dilagante specie tra i giovani, oltre che dei proventi illeciti che ne derivano.

Trattandosi di provvedimento in fase di indagini preliminari, rimangono salve le successive determinazioni in fase processuale.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.