Conpait e Sigep annunciano le iscrizioni per il campionato italiano di pasticceria e cioccolateria

Tante novità e premi importanti per i vincitori: si punta sui giovani seguiti dai campioni del Mondo   Al via le iscrizioni per ...


Tante novità e premi importanti per i vincitori: si punta sui giovani seguiti dai campioni del Mondo

 

Al via le iscrizioni per l'importante Campionato Italiano di Pasticceria e Cioccolateria rivolto ai "seniores" e "juniores". Ad annunciarle è Conpait, la Confederazione dei pasticceri d'Italia, attraverso il presidente Angelo Musolino, insieme a Sigep Italian Exhibition Group che, quest'anno, si svolgerà dal 20 al 24 gennaio.

 

Il campionato è una manifestazione unica nel suo genere e si rivolge a tutti i pasticcieri/e offrendo loro un’occasione altamente formativa per mettere alla prova le proprie capacità e trovare degni stimoli per dare il via ad una carriera gratificante e di successo.

 

"Un momento di massimo valore professionale, pensato ed organizzato - su principi di serietà ed equità - nella culla dell’arte dolciaria il Sigep, fiera specializzata che dal 1979 si rivolge a pasticcieri, gelatieri, cioccolatieri e panificatori di tutto il mondo", fa sapere il maestro Musolino che invita i giovani alla partecipazione.

"Un’occasione di confronto ed un’esperienza di crescita per chi intende partecipare", aggiunge il presidente Conpait. Professionalità, visibilità ed anche importanti premi per i vincitori del campionato. "Proprio per valorizzare e incentivare i futuri talenti sono previsti premi speciali non solo per i primi classificati", assicurano i protagonisti. Un sistema tra scuole, associazioni e addetti ai lavori per motivare ulteriormente i giovani e chiunque abbia voglia di impegnarsi nel difficile mondo professionale della pasticceria.

Il campionato italiano è unico nel suo genere: i giovani partecipanti saranno seguiti dal team dei campioni del Mondo uscenti e da grandi professionisti del settore.

 

Per iscriversi

sigepevents@iegexpo.it

 

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.