Avviati i lavori di bonifica della SP5 Cinquefrondi - Limina

Sopralluogo del Sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace: "Continueremo a tenere alta l'atten...


Sopralluogo del Sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace: "Continueremo a tenere alta l'attenzione sullo stato delle strade interne"

Sono cominciati i lavori di pulizia della "Strada Provinciale 5 Cinquefrondi-Limina" attraverso l'utilizzo dei mezzi meccanici che hanno provveduto ad un primo sfalcio delle carreggiate.

Sul tratto, il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace, insieme al geometra del settore Viabilità, Arcangelo Zangari, ha effettuato un sopralluogo lungo il percorso che, nei prossimi giorni, verrà percorso a piedi da numerosi fedeli che raggiungeranno il santuario di Polsi in occasione delle cerimonie in onore alla Madonna della Montagna.

«L'intervento - ha spiegato Versace - si è reso necessario per garantire una maggiore sicurezza in una strada particolarmente suggestiva per la bellezza della natura incontaminata che la circonda. Con il geometra Zangari si è fatto il punto della situazione, osservando l'attività degli operai che, nei prossimi giorni, saranno impegnati a completare le operazioni di manutenzione e riordino appena iniziate».

«Continueremo a tenere alta l'attenzione su tutte le strade interne di nostra competenza - ha concluso il sindaco metropolitano facente funzioni - considerata l'importanza che rivestono soprattutto in vista della chiusura della Jonio-Tirreno, prevista nei prossimi mesi. Ringrazio, nell'occasione, il dirigente del Settore, Lorenzo Benestare, e tutto lo staff del comparto Viabilità della Città Metropolitana per il lavoro che stanno portando avanti quotidianamente, pur tra le mille difficoltà dovute alla carenza atavica di risorse».




Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.