In Consiglio Metropolitano la richiesta per lo stato d'emergenza per i danni prodotti dagli incendi e dalla siccità

Dall'Aula di Palazzo Alvaro attenzione anche al tema della viabilità. Approvate variazioni di bilancio con nuovi fondi per l...



Dall'Aula di Palazzo Alvaro attenzione anche al tema della viabilità. Approvate variazioni di bilancio con nuovi fondi per le manutenzioni. Al Delegato Mantegna consegnato il dossier già inviato al Governo per richiedere un aumento delle risorse per le manutenzioni straordinarie sulle strade alternative in vista dell'imminente chiusura della SGC Jonio-Tirreno

Il Consiglio metropolitano di Reggio Calabria ha approvato, nella seduta di oggi, una serie di variazioni di bilancio funzionali per l'attività dell'Ente e relative ai settori di Edilizia pubblica, scolastica, viabilità e sport. In apertura dei lavori il sindaco facente funzioni, Carmelo Versace ha espresso vicinanza alle comunità del territorio gravemente colpite nei giorni scorsi da numerosi incendi, provocando, nel Comune di Cardeto, anche la morte di un uomo.

"A nome dell'intero Consiglio - ha detto - esprimo la vicinanza istituzionale al sindaco di Cardeto e alla famiglia di chi ha perso un loro congiunto". L'aula di Palazzo Alvaro ha approvato, inoltre, una mozione, presentata dal consigliere delegato all'Agricoltura, Giuseppe Giordano, per richiedere alla Regione Calabria, lo stato di calamità naturale ed attivare tutte le procedure di sollievo economico alle imprese colpite dai danni degli incendi e dall'eccesso termico.

La riunione del Consiglio è stata anche l'occasione per esprimere pubblicamente un resoconto del Festival dell'Aria, promosso dall'Ente, che ha registrato la presenza a Reggio Calabria delle Frecce Tricolore con lo spettacolo acrobatico, al quale hanno assistito circa 100 mila spettatori nell'area del Lungomare monumentale Italo Falcomatà. Il sindaco facente funzioni Versace e il consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella hanno ringraziato tutti gli enti, le forze dell'ordine e le associazioni che hanno collaborato alla buona riuscita dell'evento, evidenziando, inoltre, la "proficua sinergia riscontrata con l'Aero Club dello Stretto di Reggio Calabria, con il suo Presidente Rino Sculco, e con il gruppo di paracadutismo 'SkyDive Reggio Calabria', con il responsabile Attilio Morabito. Due realtà - hanno affermato - con le quali si attiveranno ulteriori iniziative, per rilanciare all'Aeroporto Tito Minniti anche gli sport dell'aria".

Il Consiglio ha poi approvato una mozione per il 'riconoscimento della sindrome Elettrosensibilità e la tutela dei bisogni delle necessità e del diritto alla salute dei soggetti elettrosensibili', primo firmatario il consigliere Rocco Campolo, illustrata in aula dal consigliere Giuseppe Giordano. Approvato, inoltre, il fondo adeguamento maggiori prezzi, l'esecutività per i lavori relativi alla caserma dei carabinieri di Ardore, l'integrazione e le modifiche al regolamento della commissione Pari opportunità, alcuni debiti fuori bilancio illustrati in aula dal Consigliere delegato alle Finanze Giuseppe Ranuccio, fondi per le manutenzioni straordinarie delle infrastrutture viarie e della mobilità sostenibile.

Sul settore viabilità la Città metropolitana parteciperà, con il consigliere delegato Domenico Mantegna, alla prossima riunione dei sindaci della Locride, convocata per affrontare le problematiche relative alla imminente chiusura della galleria della Limina, tra Rosarno e Marina di Gioiosa Jonica. Mantegna illustrerà le richieste già avanzate nei mesi scorsi da Palazzo Alvaro, al governo per aumentare le risorse di manutenzione stradali, ed alleviare le difficoltà che subirà maggiormente la Locride.

Restando sull'argomento Versace, in conclusione dei lavori, ha invitato i consiglieri ad intervenire su tutti i livelli istituzionali, evidenziando, inoltre, che "sui 3 miliardi di euro destinati da Anas alla Calabria, solo 300mila sono stati assegnati all'intero territorio metropolitano e per lo svincolo di Palizzi sulla SS 106".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.