Un Nuovo Capitolo per la Lega a Reggio Calabria: Francesca Anastasia Porpiglia Nomina Referente e Delegata Regionale

In occasione della visita di Matteo Salvini a Reggio Calabria, è stata annunciata con ufficialità la nomina di Francesca Anastas...


In occasione della visita di Matteo Salvini a Reggio Calabria, è stata annunciata con ufficialità la nomina di Francesca Anastasia Porpiglia come referente della Lega per la città di Villa San Giovanni, comunemente nota come la città "del Ponte sullo Stretto". Tale designazione sottolinea l'importanza strategica che la Lega attribuisce a questa località, situata nei pressi dello Stretto di Messina.

Francesca Anastasia Porpiglia, oltre a essere una figura di spicco nel panorama politico, vanta una lunga esperienza come storica militante e professionista. La sua nomina rappresenta una scelta ponderata e mirata a consolidare la presenza del partito nella regione, nonché a promuovere una leadership locale capace di affrontare le sfide e le opportunità che caratterizzano Villa San Giovanni.

Ma le responsabilità di Porpiglia non si limitano alla gestione locale. Con orgoglio è stata annunciata la sua designazione come Delegata Regionale per la Calabria presso il Dipartimento Pari Opportunità della Lega. Questo incarico la colloca in una posizione chiave per promuovere politiche e iniziative mirate a garantire l'uguaglianza di opportunità nella regione.

La Lega, con queste nomine, sembra voler rafforzare la propria presenza sul territorio calabrese, dimostrando un impegno continuo nel costruire una leadership radicata e attenta alle esigenze locali. Resta da vedere come Francesca Anastasia Porpiglia affronterà le sfide e contribuirà allo sviluppo politico ed economico della regione, ma il suo ruolo come referente e delegata regionale suggerisce un'impronta dinamica e proattiva nell'azione politica della Lega a Reggio Calabria e oltre.

Luigi Palamara 

Reggio Calabria 20 novembre 2023

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.