Cronaca da Messina e provincia del 18 agosto 2013

Compagnia di Sant'Agata di Militello Comprensorio santagatese; 55enne arrestato in esecuzione di un provvedimento dell'A.G. . ...

Compagnia di Sant'Agata di Militello

Comprensorio santagatese; 55enne arrestato in esecuzione di un provvedimento dell'A.G..

Nella tarda mattinata di ieri, i militari della Compagnia di Sant'Agata di Militello, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Patti, hanno arrestato un pregiudicato 55enne dimorante in quel comprensorio.

Il prevenuto dovrà scontare una pena definitiva di sette anni e sei mesi di reclusione, poiché ritenuto responsabile di atti sessuali con minorenne in concorso.

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi.

 

Compagnia di Santo Stefano di Camastra

Santo Stefano di Camastra (ME); 2 persone denunciate dai Carabinieri.

La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del N.O.R.M. della Compagnia di Santo Stefano di Camastra, nell'ambito di predisposti servizi di prevenzione e repressione dei reati hanno denunciato in stato di libertà alla competente A.G., due persone per guida in stato di ebbrezza.

In particolare nel corso del servizio di controllo del territorio, i Carabinieri hanno segnalato, dapprima, un 26enne, originario della provincia di Palermo, per guida in stato di ebbrezza. Nella circostanza, nel corso di un controllo stradale, il prevenuto sottoposto a test effettuato con l'etilometro, è stato riscontrati con un tasso alcolemico pari ad 1,15 g/l, superiore a quello previsto dalla vigente normativa, fissato in 0,8 g/l (parametro soglia da cui scatta la denuncia penale). All'automobilista veniva ritirato il documento di guida.

Successivamente, i militari dell'Arma hanno invece intimato l'ALT ad una donna 25enne di Santo Stefano di Camastra, la quale era in transito a bordo della propria autovettura.

Nel corso degli accertamenti, la giovane conducente è stata sottoposta al test con l'etilometro, ed è stata riscontrata con un tasso alcolemico pari ad 1,15 g/l, superiore a quello previsto dalla vigente normativa, fissato in 0,8 g/l (parametro soglia da cui scatta la denuncia penale).

Anche in questa circostanza all'automobilista veniva ritirato il documento di guida.

--
Luigi Palamara
Giornalista, Direttore Editoriale e Fondatore di MNews.IT
Cell.: +39 347 69 11 862

MNews.IT
www.mnews.it

Stadio Online, le notizie sportive

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.