Parco Lineare Sud ormai completo all'85%. Il Comune accelera anche sui servizi.

 Il Sindaco Falcomatà: «In atto una vera e propria rivoluzione urbanistica e ambientale nel segno della legalità»   Il cantiere del ...

 Il Sindaco Falcomatà: «In atto una vera e propria rivoluzione urbanistica e ambientale nel segno della legalità»
 
Il cantiere del Parco Lineare Sud è stato al centro di una riunione fra il sindaco Giuseppe Falcomatà, il vicesindaco Tonino Perna, l’assessore al Bilancio Irene Calabrò, il presidente della commissione Attività produttive Carmelo Versace, dirigenti e tecnici comunali. 
 
Il confronto si è concentrato sulla stesura dei bandi di affidamento delle strutture comunali presenti nell’area e su altri ed importanti dettagli utili a rendere ancora più suggestiva un’opera fondamentale ed ormai completa per l’85%. Fra le ipotesi avanzate, nel corso dell’incontro a Palazzo San Giorgio, anche la possibilità di recuperare ed installare la statua dedicata a Sant’Andrea, riconosciuto dalla comunità dei pescatori quale santo protettore di chi vive e lavora in mezzo al mare.
 
«L’attenzione è sempre focalizzata a completare un nuovo luogo del cuore per la città di Reggio», ha affermato il sindaco Falcomatà aggiungendo: «Dopo aver riconsegnato il pieno decoro al litorale sud, procediamo convintamente sul percorso di legalità che, associato alle concrete prospettive di rilancio economico, sociale e produttivo, fanno di questa porzione del territorio un vero e proprio angolo di paradiso».
 
«Dall’inizio del cantiere – ha ricordato Giuseppe Falcomatà – sono state abbattute oltre cento baracche e da quelle macerie è nata una rinnovata fiducia che vede, nella prosecuzione del nostro meraviglioso lungomare, serie e proficue possibilità di sviluppo. Chi, in questi mesi, ha imparato a conoscere il Parco Lineare Sud ha avuto modo di rendersi conto, in prima persona, dell’autentica rivoluzione urbanistica ed ambientale che è in atto».
 
Il Sindaco
Avv. Giuseppe Falcomatà

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.