Addio a Giuseppe Priolo: Un eroe delle piste di Gambarie

È con profonda tristezza che oggi diciamo addio a Giuseppe Priolo, un uomo coraggioso e appassionato, uno dei volti noti della Cooperativa A...

È con profonda tristezza che oggi diciamo addio a Giuseppe Priolo, un uomo coraggioso e appassionato, uno dei volti noti della Cooperativa Asproservice e un amico affezionato di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. La sua prematura scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nella comunità di Gambarie.

Giuseppe, 44 anni, era un volto familiare per chi frequentava le piste di Gambarie, soprattutto durante i rigidi inverni. Era uno di quegli eroi silenziosi che affrontavano con determinazione il freddo per garantire che gli appassionati di sci si divertissero al meglio sulle seggiovie e sulle piste immacolate.

La sua passione per lo sci e il suo amore per la montagna erano evidenti a chiunque lo incontrasse. Giuseppe aveva una presenza solare e una generosità d'animo che si manifestava nel modo in cui aiutava e supportava gli sciatori, rendendo ogni esperienza sulla neve un momento indimenticabile.

Purtroppo, ieri, mentre si trovava nella piazzetta di Santo Stefano, Giuseppe si è sentito male improvvisamente. Nonostante i tentativi di rianimazione, non c'è stato nulla da fare per salvarlo. È stato portato via da noi, volando in cielo dove le nuvole si confondono con il sole, portando con sé il calore e la gioia che ha donato a tutti coloro che lo hanno conosciuto.

La sua assenza sarà profondamente sentita da tutti coloro che hanno avuto il privilegio di incrociare il suo cammino. Giuseppe Priolo non era solo un collega o un semplice addetto alle seggiovie; era un amico, un confidente e un punto di riferimento per la comunità di Gambarie. La sua personalità vivace, il sorriso contagioso e la dedizione al suo lavoro lasceranno un'impronta duratura nella mente e nel cuore di chiunque abbia avuto l'onore di conoscerlo.

In questo momento di profondo dolore, desideriamo esprimere le nostre più sincere condoglianze alla famiglia di Giuseppe. Sappiate che non siete soli nel vostro lutto; la comunità di Gambarie è qui per sostenervi e offrirvi tutto il supporto di cui avete bisogno. Il vostro caro Giuseppe vivrà per sempre nei ricordi e nelle storie che continueranno a circolare tra coloro che hanno avuto il privilegio di condividere momenti speciali con lui.

Addio, caro Giuseppe. Grazie per tutto ciò che hai dato a noi e alla comunità di Gambarie. La tua dedizione e il tuo spirito indomito resteranno un esempio per tutti noi. Che tu possa trovare pace e serenità nel tuo viaggio verso l'eternità.

Luigi Palamara

Reggio Calabria 26 maggio 2023



Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.