Tre bandiere blu sul territorio della Città Metropolitana, Versace: "Il mare risorsa straordinaria, un plauso a tutta la comunità che ha consentito di confermare il risultato"

I riconoscimenti, assegnati dalla organizzazione non governativa internazionale per l’educazione alla sostenibilità Fee, Foundation for Envi...

I riconoscimenti, assegnati dalla organizzazione non governativa internazionale per l’educazione alla sostenibilità Fee, Foundation for Environmental Education, sono andati quest'anno ai Comuni di Roccella Jonica, Siderno e Caulonia

"Ancora una volta il territorio della nostra Città Metropolitana si conferma un'eccellenza nazionale nell'ambito della qualità della balneazione. L'organizzazione non governativa internazionale per l’educazione alla sostenibilità Fee, Foundation for Environmental Education, con sede in Danimarca e presente in 81 paesi, ha infatti assegnato qualche ora fa ben tre bandiere blu al nostro territorio. In particolare, in perfetta continuità con ciò che è avvenuto lo scorso anno, sono stati premiati i Comuni di Roccella Jonica, Siderno e Caulonia, tre vere e proprie perle dell'area metropolitana, centri di straordinaria appetibilità turistica che sono stati capaci di unire agli aspetti legati alla qualità ambientale delle acque, anche una corretta gestione dei servizi complementari alla balneazione e all'accoglienza turistica". E' quanto afferma in una nota il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace, complimentandosi con le comunità dei tre centri del comprensorio jonico che hanno ottenuto anche quest'anno il prestigioso riconoscimento.

"Da notare - ha aggiunto Versace - che più del 11% delle spiagge premiate dalla Commissione, che analizza le coste di tutto il mondo, si trovano in Italia. E molte di queste naturalmente al Mezzogiorno. In Calabria sono ben 19 le spiagge riconosciute, equamente suddivise su tutto il territorio, segno delle straordinarie potenzialità, purtroppo a volte ancora inespresse, che le coste calabresi, ed in particolare metropolitane, hanno nei confronti dell'utenza turistica, ma anche degli stessi calabresi, che hanno la possibilità di godere di un mare tra i più belli in Italia e al mondo".

"Le più sincere felicitazioni - ha poi aggiunto Versace - vanno agli Amministratori che guidano i Comuni premiati, ma anche agli operatori turistici, alle associazioni, a tutto il comparto produttivo che sta dietro il settore dei servizi alla balneazione che ha contribuito al raggiungimento di questo brillante risultato. Ancora una volta il mare si conferma una risorsa straordinaria. La Città Metropolitana sarà sempre al fianco delle realtà più virtuose del nostro territorio, promuovendo le buone pratiche e le straordinarie bellezze paesaggistiche che sempre di più ormai sono attenzionate con grande interesse dai circuiti turistici internazionali. Al contempo - ha concluso il facente funzioni - il nostro obiettivo, deve essere quello di attenzionare nello specifico anche le realtà dove sono ancora presenti criticità che non consentono di rendere il sistema di accoglienza turistica e la gestione dei servizi dedicati al mare ed alla balneazione ancora migliore e più omogeneo su tutto il territorio".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.