Al via i lavori per l'efficientamento energetico e l'implementazione del sistema d'illuminazione dello Stadio Oreste Granillo

La soddisfazione del Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella che, insieme al Consigliere Carmelo Romeo ed ai tecnici de...


La soddisfazione del Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella che, insieme al Consigliere Carmelo Romeo ed ai tecnici dell'Amministrazione, ha incontrato i rappresentanti dell'impresa che eseguirà l'intervento. I lavori, della durata complessiva di 5 mesi, non inficeranno in alcun modo il consueto svolgimento delle gare casalinghe della Reggina

Sono stati consegnati questa mattina, nel corso di un sopralluogo presso lo stadio Oreste Granillo, di proprietà del Comune di Reggio Calabria e sede delle gare casalinghe della Reggina 1914, i lavori per la realizzazione del nuovo sistema di illuminazione e per l'efficientamento energetico dell'impianto sportivo. A darne notizia in una nota il Consigliere delegato allo Sport del Comune di Reggio Calabria Giovanni Latella che insieme al Consigliere Carmelo Romeo, ai tecnici del Settore, con la Rup Eleonora Megali ed il Direttore dei Lavori Antonio Principato, ha incontrato sul rettangolo verde dello stadio i rappresentanti dell'impresa che eseguirà i lavori.

L'intervento di efficientamento energetico, con più luminosità ed un risparmio sui consumi, verrà condotto sul sistema di illuminazione dell’area da gioco prevedendo dei proiettori a LED ad alta efficienza, dotati di driver che ne permettono la modulazione, consentendo di realizzare scenari d’illuminazione a differenti livelli d’illuminamento e quindi di consumi energetici. I lavori prevedono dunque l'implementazione dell'impianto d'illuminazione dello stadio, con un conseguente miglioramento della visibilità durante le partite in notturna, determinando la garanzia dell'originaria classificazione dell'impianto, e permettendo inoltre la modulabilità degli apparecchi al fine di garantire l’implementazione di politiche di risparmio energetico, pur con una maggiore efficienza illuminante capace di garantire i livelli richiesti per il campionato di calcio di Serie A.

L'intervento, che dispone di un investimento complessivo di circa 860 mila euro, prevede un tempo di esecuzione complessivo di 5 mesi, ma non inficerà in alcun modo la possibilità per la Reggina di giocare le proprie partite casalinghe allo Stadio Granillo, in quanto fino al termine dei lavori sarà utilizzato il precedente impianto di illuminazione, implementato con corpi illuminanti di maggiore intensità. I lavori quindi rispetteranno e garantiranno l'ordinario svolgimento delle attività sportive casalinghe della squadra amaranto.

Soddisfazione è stata espressa dal Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella che a margine del sopralluogo ha ricordato "l'impegno dell'amministrazione comunale reggina, su preciso indirizzo delle linee di mandato del sindaco Falcomatà e con il supporto determinante del sindaco facente funzioni Brunetti, che in questi anni ha riguardato lo Stadio Granillo e l'intero comparto degli impianti sportivi cittadini".

"Penso ad esempio - ha affermato Latella - agli interventi effettuati in questi anni per l'installazione dei nuovi seggiolini, realizzata in tutti i settori dello Stadio con disegni identitari e simboli della Città che caratterizzano al meglio questo nostro splendido impianto, al rifacimento del sistema delle panchine, del manto erboso, dei tornelli, dei servizi igienici, degli impianti di videosorveglianza. Tutti lavori che come Amministrazione abbiamo programmato in questi anni con l'obiettivo di dotare il Granillo di sistemi moderni, sicuri ed efficienti, in grado di garantire un'esperienza gradevole e sempre più confortevole ai tifosi, ma anche agli stessi tesserati delle società sportive. Reggio Calabria - conclude il delegato allo Sport - dimostra ancora una volta di tenere molto al proprio stadio. E questi ulteriori lavori di efficientamento sull'impianto di illuminazione, avviati nel periodo estivo subito dopo la conclusione della stagione sportiva, dimostrano un ulteriore segno di attenzione che va nella direzione di preservare, valorizzare ed implementare lo stadio Oreste Granillo che, per quanto ci riguarda, costituisce uno dei simboli più importanti di tutta la Reggio sportiva e dell'intera Calabria".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.