Polizia Locale di Reggio Calabria in Missione di Volontariato in Emilia Romagna

Partiti domenica 18 giugno 2023, l'ufficiale Francesco Fiume e gli assistenti e agenti Francesco Parrucci, Rosaria Amaddeo, Antonella Ro...

Partiti domenica 18 giugno 2023, l'ufficiale Francesco Fiume e gli assistenti e agenti Francesco Parrucci, Rosaria Amaddeo, Antonella Romeo, Massimo Iaria, Antonella Graziano, Demetrio Nicolò e Giuseppe Nesci hanno raggiunto Forlì alle 19, dove si sono sistemati presso la struttura dei Salesiani "Istituto Orselli"


Reggio Calabria 20 giugno 2023 - Tre giorni, degli otto previsti, di volontariato in Emilia Romagna da parte di otto unità tra uomini e donne della Polizia Locale di Reggio Calabria hanno suscitato grande soddisfazione nel Comandante Salvatore Zucco. Durante un'intervista, abbiamo avuto l'opportunità di sentire la sua voce insieme a quella dell'Assessora al Comune di Reggio Calabria, Giuggi Palmenta. Il Comandante Zucco si è mostrato ampiamente soddisfatto dell'operazione, attribuendo il merito del successo a coloro che si sono recati sul posto per svolgere il volontariato.

Il Comandante Zucco ha personalmente curato la fase preparatoria dell'operazione, gestendo l'interlocuzione con l'Anci e facendo tutto il necessario per assicurare il successo della missione. Questa iniziativa rappresenta un segnale importante non solo per il Corpo di Polizia Locale, ma soprattutto per la città di Reggio Calabria. Zucco afferma: "Noi portiamo con noi non solo la Polizia Locale di Reggio Calabria, ma l'intera città. Le nostre uniformi e le nostre macchine recano gli emblemi della città. La missione è stata autorizzata e condivisa dal Sindaco Paolo Brunetti e dall'intera Amministrazione Comunale, che ha approvato la delibera".

È importante sottolineare che questa missione non ha solo un valore simbolico, ma richiede un impegno di lavoro di 12 ore al giorno da parte del personale coinvolto. Si sta fornendo quindi un aiuto concreto. Ci sono ancora molte attività da svolgere e le zone interne sono ancora in uno stato di semidevastazione. Il personale si è dimostrato estremamente adattabile, accettando di alloggiare in una struttura che offre solo i servizi essenziali. Questa scelta si sposa bene con lo scopo principale della missione, che è quello di lavorare e dare una mano a coloro che si trovano in una situazione difficile. Il Comandante Zucco ha ammesso di essere dispiaciuto nel dover dire "no" a tante altre persone che avrebbero voluto partecipare.

Questo gesto cambia la percezione che si ha della Polizia Locale? Non siamo solo coloro che infliggono solo multe. Un esempio significativo è stato dato durante l'ultima allerta meteo tragica a Reggio Calabria, in cui una persona ha perso la vita. Le pattuglie della Polizia Locale hanno lavorato senza sosta per assistere tutta la città. Ora, in Emilia Romagna, anche se l'emergenza è stata stabilizzata, ci sono comunque problemi da affrontare quotidianamente per strada. Prima di qualsiasi attività di prevenzione o bonifica, ci sono gli uomini e le donne della Polizia Locale che lavorano 24 ore su 24. Il Comandante Zucco ha sottolineato di aver risposto solo all'appello dell'Anci, dichiarando modestamente: "È un gesto che qualsiasi persona avrebbe fatto".

Attualmente, l'organico della Polizia Locale di Reggio Calabria prevede la formazione di 14 unità che saranno pronte per essere dispiegate sul territorio entro il mese di agosto. Per gli altri 18 candidati, i tempi di formazione saranno più lunghi. Dopo 12 mesi, è prevista l'assunzione a tempo indeterminato per il 60% di questi nuovi agenti. Il Comandante Salvatore Zucco ha espresso il suo auspicio affinché tutti vengano confermati, considerando che sono giovani al di sotto dei 32 anni. Secondo lui, sarebbe un peccato sprecare un anno di formazione per strada.

Abbiamo anche raccolto la testimonianza dell'Assessora Giuggi Palmenta, la quale si è dichiarata orgogliosa e fieri degli uomini e delle donne della Polizia Locale che hanno risposto all'appello di aiuto rappresentando il corpo e la città. Il loro impegno incarna perfettamente i valori di solidarietà e spirito di servizio che caratterizzano l'intera comunità.

Riguardo all'organico, l'Assessora ha confermato che si partirà con i 14 agenti provenienti dal corso di formazione, seguiti immediatamente dai restanti 18 agenti previsti dal bando, il cui termine scade il prossimo 30 giugno. Reggio Calabria si pone quindi come protagonista, orgogliosa di essere rappresentata dai suoi uomini e dalle sue donne in divisa della Polizia Locale.

Questo gesto di volontariato svolto in Emilia Romagna è un esempio tangibile dell'impegno e della dedizione del Corpo di Polizia Locale di Reggio Calabria verso il benessere e la sicurezza della comunità. Va oltre il semplice compito di impartire multe ed evidenzia l'importanza di un supporto attivo nelle situazioni di emergenza e di difficoltà. È un segnale di vicinanza e solidarietà che dimostra il vero spirito di servizio delle forze dell'ordine.

In conclusione, questa esperienza di volontariato sta arricchendo sia professionalmente che umanamente gli agenti della Polizia Locale di Reggio Calabria. Ha permesso loro di rappresentare la propria città e di dimostrare la volontà di fare la differenza nella vita delle persone. La comunità di Reggio Calabria si unisce nel riconoscere e celebrare l'impegno e l'orgoglio dei suoi uomini e delle sue donne in divisa che, nonostante le carenze organiche, si sono mobilitati in tempi rapidi per aiutare chi si trovava in una situazione di difficoltà.

Luigi Palamara 



@palamaraluigi Polizia Locale di Reggio Calabria in Missione di Volontariato in Emilia Romagna #palamaraluigi #reggiocalabria #polizialocale ♬ It'll Be Okay (Remastered 2022)

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.