Reggio, rinasce un pezzo di Modena. Nucera: 'Amiamo il quartiere'

Tutto merito della Cooperativa sociale 'Libero Nocera' e dei giovani del centro di aggregazione 'Noi ragazzi di oggi' Da zon...

Tutto merito della Cooperativa sociale 'Libero Nocera' e dei giovani del centro di aggregazione 'Noi ragazzi di oggi'
Da zona grigia e degradata ad area colorata e vivace.

La piazzetta di Modena, situata nel noto quartiere a sud di Reggio Calabria, abbandona il grigiore di un tempo e si rifà il look grazie alla virtuosa iniziativa della Cooperativa sociale 'Libero Nocera' e ai giovani del centro di aggregazione 'Noi ragazzi di oggi'.

Grazie al loro impegno, alla loro fantasia e al loro sguardo positivo e 'colorato', i giovani di Modena hanno riqualificato un pezzo di città impreziosendo la nuova Arena con un colorato murales rendendo l'intera area finalmente fruibile ai residenti e alle famiglie del quartiere.

"Ci siamo concentrati principalmente su due aspetti. Da un lato ripulire il monumento imbrattato che versava in condizioni pietose - dichiara il presidente della Coop. L. Nocera Gaetano Nucera - Dall'altro lato abbiamo voluto riqualificare l'arena investendo le risorse umane che operavano all'interno del centro di aggregazione avviato lo scorso anno dalla Cooperativa. Insieme ai ragazzi del centro abbiamo ridato vita ad un'area fondamentale del nostro amato quartiere".

Ben visibile, sul muro esterno dell'arena, la scritta 'Amiamo il quartiere', frase simbolo e segnale di forte volontà di rinascita e voglia di cambiamento.

"Il messaggio che oggi diamo è chiaro - continua il presidente Nucera - Dobbiamo prenderci cura del nostro quartiere e di questo parco. Vogliamo inoltre inviare un messaggio all'amministrazione comunale in un'ottica di collaborazione e di fiducia nell'associazionismo di quartiere perchè da sola l'amministrazione non può gestire il bene comune. E' importante dunque affidare ad associazioni di volontariato spazi pubblici come l'arena di Modena".
Presente all'iniziativa 'Modena in festa', organizzata dalla Cooperativa L. Nocera domenica 4 giugno, il sindaco f.f. della Città Metropolitana Carmelo Versace:
"Una bellissima iniziativa che dimostra come basti davvero poco per ridare dignità e decoro ad uno spazio importante come questo. Dove non arrivano le istituzioni arrivano le associazioni o le cooperative. I ragazzi non chiedono altro che spazi di aggregazione di confronto e di gioco".

Soddisfatto per l'evento organizzato dalla Coop. L. Nocera anche il consigliere Massimo Ripepi:
"Questo è vero volontariato. Interessarsi di aree pubbliche degradate con il solo fine di metterle al servizio dei cittadini - afferma il consigliere Ripepi - Vedere oggi questa perla è un segnale di speranza per le nuove generazioni e non solo".

In un clima di festa ed entusiasmo, l'evento 'Modena in festa' ha visto la partecipazione dei 'Pagliacci Clandestini' e del gruppo musicale 'Dreams'.

"Ringrazio di cuore la Cooperativa L. Nocera sia nelle vesti di genitori e sia nel ruolo di presidente del CSV Reggio Calabria - spiega Giuseppe Bognoni - Le attività del terzo settore rivestono sempre più un ruolo importante".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.