Sul Lungomare Falcomatà la celebrazione del 99° anniversario dell'uccisione del Deputato socialista Giacomo Matteotti

All'iniziativa, promossa da "venticinqueaprile Ampa" e dal Partito Socialista di Reggio Calabria, erano presenti il si...


All'iniziativa, promossa da "venticinqueaprile Ampa" e dal Partito Socialista di Reggio Calabria, erano presenti il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace, il sindaco facente funzioni del Comune Paolo Brunetti e l'Assessora alle Finanze Irene Calabrò

Un significativa cerimonia ha segnato questa mattina sul Lungomare Falcomatà la celebrazione del 99° anniversario dell'uccisione del Deputato Socialista Giacomo Matteotti. L'iniziativa, promossa dall'associazione "venticinqueaprile Ampa" e dal Partito Socialista Italiano di Reggio Calabria, si è svolta di fronte alla targa dedicata al Deputato socialista collocata in prossimità del Monumento ai Caduti.

Presenti per l'Amministrazione comunale reggina il Sindaco facente funzioni Paolo Brunetti e l'Assessora alle Finanze Irene Calabrò, mentre a rappresentare la Città Metropolitana di Reggio Calabria è intervenuto il sindaco facente funzioni Carmelo Versace. La cerimonia è stata presieduta dal Presidente di "venticinqueaprile Ampa" Sandro Vitale e ha visto la presenza di rappresentanti di forze politiche e di diversi attivisti del Partito Socialista reggino, tra i quali il Segretario Provinciale Giovanni Milana.

"Siamo qui per celebrare una figura che è considerata tra i padri nobili della nostra democrazia e dei valori della nostra Costituzione repubblicana - hanno affermato i promotori durante l'iniziativa. L'uccisione di Matteotti fu una delle pagine più buie della storia recente del nostro Paese, un delitto politico che fu il preludio della sospensione della democrazia ad opera del regime fascista, che oggi l'Italia condanna con chiarezza e determinazione proprio grazie al sacrificio dei tanti che, come Matteotti, pagarono con la vita il loro impegno al servizio della libertà e della democrazia".

L'iniziativa si è svolta in contemporanea con l'evento programmato a Roma dal Circolo Culturale Saragat-Matteotti in prossimità del luogo, sul Lungotevere Matteotti, dove il Deputato socialista, che qualche giorno prima aveva denunciato con grande coraggio le illegalità e le violenze fasciste, fu sequestrato, percosso fino alla morte e gettato all'interno di un bosco.

La Camera dei Deputati ha recentemente approvato la proposta della Senatrice Liliana Segre mirata a dare il massimo rilievo istituzionale in occasione del centesimo anniversario del delitto Matteotti che è previsto per l'anno prossimo, 10 giugno 2024.



Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.