Polizia di Stato di Bovalino: irrogati 4 provvedimenti D.A.Spo. nei confronti di tifosi minorenni dell’ U.S. Palmese

  A seguito delle indagini condotte da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bovalino, il Questore della Provinci...


  A seguito delle indagini condotte da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bovalino, il Questore della Provincia di Reggio Calabria ha emesso dei provvedimenti di D.A.Spo. nei confronti di quattro minorenni, tifosi della squadra di calcio “U.S. Palmese”.


I predetti, durante l’incontro di calcio disputato lo scorso 14 maggio presso lo stadio comunale di Ardore Marina (RC) tra l’ASD ARDORE e l’U.S. PALMESE 1912, valido quale finale play off del campionato di promozione calabrese del girone B, hanno acceso e utilizzato fumogeni in violazione delle norme previste dalla L. 401/1989.


I quattro D.A.Spo., irrogati a ciascun minore per la durata di un anno, saranno applicati con restrizioni più specifiche durante gli incontri di calcio futuri giocati dalla loro squadra.


L’emissione di tali provvedimenti è la prova della ferma volontà della Polizia di Stato di bandire dalle manifestazioni sportive ogni forma di illegalità, nella più ampia ottica di recuperare la dimensione sociale del calcio da vivere come passione, divertimento e partecipazione.


Reggio Calabria, 5.07.2023









Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.