Lavori in corso sull'illuminazione del Lungomare Falcomatà, proseguono i lavori di ammodernamento di tutti gli impianti comunali

Cuzzocrea: “Grazie ad accordo con Enel Sole, riqualificazione totale sul Lungomare monumentale Italo Falcomatà e Corso Matteotti...



Cuzzocrea: “Grazie ad accordo con Enel Sole, riqualificazione totale sul Lungomare monumentale Italo Falcomatà e Corso Matteotti, ma attenzione a tutta la citta”

Sono in fase di completamento i lavori di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica di Reggio Calabria. Gli interventi, realizzati da Enel Sole (Enel X) per conto dell’Amministrazione comunale, stanno interessando anche la zona del centro cittadino, sul Lungomare Italo Falcomatà e il Corso Giacomo Matteotti.

Le attività sono supervisionate dal consigliere comunale delegato Pino Cuzzocrea, impegnato da tempo per la realizzazione del pieno ammodernamento di tutti gli impianti luce comunali, a seguito di un accordo specifico con Enel. "Sono sotto gli occhi di tutti i diversi lavori di riqualificazione. Grazie alle professionalità espresse da Enel Sole – ha detto Cuzzocrea - abbiamo pensato anche alla valorizzazione del patrimonio degli impianti, mediante interventi di messa in sicurezza e restauro degli impianti installati sulla balaustra del lungomare monumentale e sulla via Marina alta".

Gli interventi, di particolare interesse urbanistico viste le aree in cui ricadono, a seguito di diverse verifiche ed interlocuzioni, hanno ricevuto l'avallo della Soprintendenza ai Beni culturali e della Città metropolitana. "Fra poche settimane, finalmente – ha evidenziato Cuzzocrea - dopo anni potremo godere di un lungomare ben illuminato nel rispetto del contesto urbano, infatti possiamo già notare come la passeggiata è avvolta da una luce naturale idonea per risaltare la pavimentazione in pietra naturale chiara, mentre la via Marina alta, avrà una luce calda, adatta per aumentare il valore degli spazi verdi. L’obiettivo – ha aggiunto - è quello di proseguire, come indicato dal sindaco Giuseppe Falcomatà, le attività di miglioramento del nostro lungomare, tra i luoghi più apprezzati dai reggini e dai turisti in visita nella nostra città".

Ad oggi sono state installati 120 nuovi lampioni, circa l’80% degli apparecchi artistici previsti sul lungomare e restaurato il 60% dei pali collocati sulle balaustre, i quali riprendono l’effetto cartolina con una luce naturale, adatta per il contesto marino. Nelle prossime settimane, oltre a completare l’intero Lungomare monumentale, da Via Genoese Zerbi a Via Missori, mediante la sostituzione degli apparecchi stile “gonnella” a “led”, verranno sostituiti i pali artistici della via Marina alta, installando su di quest’ultimi una lanterna “classica” ma con un design minimale adatto alle zone verdi. Infine, a completamento delle macro-lavorazioni verranno sostituiti gli attuali fari-proiettori, sparsi su tutte le aiuole, per mettere in evidenza i monumenti e statue ubicati tra il Lungomare Falcomatà ed il Corso Matteotti.

"Altri interventi di elevata valorizzazione – ha ricordato Cuzzocrea - sono stati progettati e pianificati subito dopo la pausa estiva sulle varie piazze del centro storico: Piazza Camagna, Piazza Carmine, Piazza Mezzacapo, Via Crocefisso, Piazza Carmine, Castello Aragonese, ed altri siti, pensando non solo alla messa in sicurezza di queste aree, vista lo stato di degrado ma anche all’omogenizzazione degli stili artistici. Inoltre, proprio in questi giorni, sul Corso Garibaldi – ha detto - si stanno completando le opere necessarie per la riqualificazione energetica e completamento del decoro, installando sostegni artistici simili a quelli esistenti, rendendo omogeneo così lo stile impiantistico lungo tutta l’arteria stradale".

Le attività di ammodernamento, come da contratto, prevedono interventi su tutto il territorio comunale. Sono già state avviate le lavorazioni di efficientamento energetico dei punti luce, circa 8.000 apparecchi led di ultima generazione installati, sostituzione quadri elettrici, di rifacimento linee elettriche e sostituzione dei sostegni vetusti o rimossi in passato. Il completamento dei lavori, che sta riguardando tutte le quindici circoscrizioni, con l’ausilio di sei squadre di tecnici, è previsto per fine marzo 2024. Inoltre per le segnalazioni relative a guasti agli impianti di illuminazione pubblica è attivo il numero verde: 800.901.050.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.