Polizia di Stato di Reggio Calabria: Identificati e denunciati gli autori dell’aggressione al giornalista di una nota emittente televisiva locale

  Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria hanno identificato e denunciato gli autori...

 
Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Reggio Calabria hanno identificato e denunciato gli autori dell’aggressione subita dal giornalista di una nota emittente televisiva locale. 
Nella serata del 31 agosto scorso, il reporter stava effettuando delle videoriprese mentre percorreva una strada del quartiere reggino di San Brunello ove si era verificato un incidente stradale autonomo quando, notato dai familiari del conducente dell’autovettura coinvolta, è stato minacciato di morte e poi aggredito fisicamente. 
Allertata la Sala Operativa della Questura, il giornalista ha tentato di trovare riparo all’interno di un’attività commerciale della zona, senza tuttavia riuscirci; i cinque uomini lo hanno raggiunto ed hanno continuato ad inveirgli contro con fare violento. 
Grazie al tempestivo intervento dei poliziotti delle Volanti, coadiuvati da personale della DIGOS, i responsabili dell’aggressione sono stati fermati e denunciati per lesioni personali, mentre il giornalista è stato trasportato al pronto soccorso del Grande Ospedale Metropolitano riportando diversi traumi contusivi giudicati guaribili in 7 giorni.

Reggio Calabria, 4.09.2023

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.