RIENTRA FALCOMATÀ. PER LA CASSAZIONE AMMISSIBILE IL RICORSO. TUTTI ASSOLTI

Il Ritorno di Giuseppe Falcomatà a Palazzo San Giorgio: Una Nuova Speranza per Reggio Calabria PER LA CASSAZIONE AMMISSIBILE IL ...

Il Ritorno di Giuseppe Falcomatà a Palazzo San Giorgio: Una Nuova Speranza per Reggio Calabria

PER LA CASSAZIONE AMMISSIBILE IL RICORSO. TUTTI ASSOLTI

Il 25 ottobre 2023 termina la sospensione, Giuseppe Falcomatà domani o al massimo dopodomani torna a ricoprire l'incarico di Sindaco di Reggio Calabria. 

Questo segna la fine di un'odissea che ha turbato la città e il suo stesso mandato.

In questo momento cruciale, ogni considerazione appare superflua. È imperativo apportare una "Svolta" significativa all'intera amministrazione per affrontare le sfide che la città dovrà affrontare nei prossimi due anni. 

La politica è una vera sfida, senza spazio per il pareggio; si può solo vincere o perdere.

Ora, Giuseppe Falcomatà è chiamato a dimostrare il suo valore. Questo compito non è facile, ma certamente non impossibile. Deve prendere decisioni audaci, tra cui la selezione di figure chiave nella Giunta. Il continuo status quo non porterà a cambiamenti significativi. Per rilanciare la città, è necessario adottare un approccio diverso e rivoluzionario.

Altrimenti, il giovane Sindaco rischia di vedere la sua parabola politica scendere inevitabilmente, mettendo a rischio qualsiasi ambizione futura. Questo è il suo ultimo giro, l'ultima opportunità. Ci sono risorse finanziarie e talento umano a disposizione per rilanciare la città.

Tuttavia, è necessario coraggio, determinazione, competenza e, soprattutto, individui motivati. È giunto il momento di porre fine agli equilibri di partito che, per lungo tempo, hanno influito negativamente sulla politica. È essenziale apportare cambiamenti significativi per sopravvivere e non solo politicamente parlando.

In questo momento, auguriamo buona fortuna a Giuseppe Falcomatà e diamo il bentornato al Sindaco che potrebbe rappresentare una nuova speranza per Reggio Calabria.

Luigi Palamara

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.