REGGIO CALABRIA, 500 PIANTE DI MARIJUANA RINVENUTE DAI CARABINIERI

Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto degli illeciti in materia di sostanza stupefacen...


Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto degli illeciti in materia di sostanza stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Reggio Calabria assieme ai colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno rinvenuto, in un fondo in stato di abbandono sito in località Catona, una coltivazione di circa 500 piante di canapa indiana avente un’altezza media di 2 metri, servita da un sistema di irrigazione temporizzato. In detta circostanza, dopo il prelevamento di alcuni esemplari per il campionamento, l’illecita piantagione è stata totalmente distrutta su disposizione dell’Autorità Giudiziaria reggina. Tali servizi sono solo una parte di una più ampia strategia adottata dall’Arma nel comune reggino volta al contrasto della coltivazione e poi alla successiva vendita di marijuana illegale. 

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.