Reggio Calabria presente allo Smart City Expo & World Congress: dal 7 al 9 novembre il PON Metro incontra le altre città metropolitane a Barcellona

La Città dello Stretto sarà presente alla fiera dedicata alle tecnologie e ai sistemi innovativi per lo sviluppo urbano sostenib...



La Città dello Stretto sarà presente alla fiera dedicata alle tecnologie e ai sistemi innovativi per lo sviluppo urbano sostenibile

La Città di Reggio Calabria sarà presente a Barcellona per l’appuntamento con Smart City Expo & World Congress, la fiera dedicata alle tecnologie e ai sistemi innovativi per uno sviluppo urbano sostenibile che riunisce esperti e addetti ai lavori sia del mondo istituzionale che privato.

Dal 7 al 9 novembre presso la Gran Via Exhibition di Barcellona i leader delle aziende, dei governi e delle organizzazioni più innovative, impegnati per supportare le città verso un futuro migliore, si incontreranno per confrontarsi su temi che riguardano la mobilità, sostenibilità, inclusione, accessibilità, sicurezza, digitalizzazione di servizi, verso la costruzione di città collettive dove la collaborazione e la partecipazione diventano un perno per migliorare la qualità della vita.

Il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà sarà presente insieme ai responsabili del servizio, all’edizione 2023 in cui verranno illustrati i risultati del Pon Metro 2014-2020 in un fitto calendario di pitch progettuali ospitati in un’area dello stand (Hall P2, Level 0, Street D, Stand 35) del Dipartimento della Coesione con i rappresentanti di 12 città metropolitane, protagoniste del Programma, per azioni di autoformazione, sia attraverso la partecipazione al Congresso, sia per attività di networking pianificate e organizzate presso lo stand.

Insieme alla Città di Reggio Calabria saranno presenti le città di Milano, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Catania, Palermo, Messina, che coglieranno l’occasione anche per attività di informazione relative al PN Metro Plus Città Medie Sud, Programma che sostiene 39 città medie del Sud, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini attraverso uno sviluppo urbano caratterizzato da azioni rigeneranti di innovazione e inclusione sociale.

Le aree su cui si concentrano le riflessioni ed i contributi degli speaker del Congresso e le innovazioni presentate dagli espositori nella parte dedicata alla fiera, per l’edizione 2023, sono concentrate sui seguenti temi, molti dei quali rappresentano le aree di azione degli interventi dell’attuale e del futuro Programma: Enabling Technologies – Energy & Environment – Mobility – Governance & Economy – Living & Inclusion – Infrastructure & Building – Safety & Security – Blue Economy.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.