Centro sociale Sbarre danneggiato, la solidarietà di Mario Cardia. Il consigliere comunale: "Simili violenti episodi sono espressione di soggetti lontani dall’appartenere ad una società civile"

Il consigliere comunale Mario Cardia, si è recato questa mattina presso il Centro Sociale di via Graziella a Sbarre, esprimendo ...


Il consigliere comunale Mario Cardia, si è recato questa mattina presso il Centro Sociale di via Graziella a Sbarre, esprimendo solidarietà e vicinanza:”E’ una delle case sociali per anziani  di Reggio Calabria, questa volta - ha detto Cardia - a fare le spese in conseguenza di un vile atto vandalico. Una vetrata bucata, televisore e stereo rubati, porte di accesso manomesse”

Questi atti vandalici– ha dichiarato Mario Cardia - non possono rimanere impuniti perché colpiscono le attività sociali e culturali che danno sviluppo al territorio, e mettono a rischio il vivere sereno della comunità"

"Simili violenti episodi - ha detto ancora - sono espressione di soggetti lontani dall’appartenere ad una società civile, da condannare totalmente ed aspramente, nella certezza che presto sarà fatta luce su quanto accaduto".

"In questo momento di estrema delicatezza e, soprattutto, difficoltà - ha concluso - rivolgo a tutto il centro sociale la mia vicinanza e completa disponibilità, deplorando questi atti intimidatori ignobili che sono di nocumento allo sviluppo civile e culturale della nostra amata terra"

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.