A palazzo San Giorgio il comitato Croce Valanidi-Oliveto, Falcomatà: «Attivati processi di ascolto con le realtà che operano sui territori»

Il primo cittadino: «È un metodo che vogliamo mettere sul piatto e, al termine degli incontri faremo il punto per siglare dei “...



Il primo cittadino: «È un metodo che vogliamo mettere sul piatto e, al termine degli incontri faremo il punto per siglare dei “patti per i quartieri”»

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha ricevuto a palazzo San Giorgio il comitato di quartiere di Croce Valanidi-Oliveto. L'incontro rientra nelle attività di ascolto e condivisione programmate con la rete dei comitati e le associazioni di quartiere. Temi di discussione sono stati i progetti e le criticità che interessano l'importante area del territorio a sud della città, a partire dalla strada che collega San Gregorio-Trunca-Santa Venere di cui nei giorni scorsi è stata avviata la progettazione.

Come ha precisato il sindaco Falcomatà: «È il sesto incontro coi comitati di quartiere, frutto di un percorso che serve a dare dignità alle realtà del territorio che questa Amministrazione riconosce e che ci aiutano a verificare priorità e urgenze, anche alla luce del fatto che non sono attive le circoscrizioni, fino al loro ripristino. Vogliamo uno stretto e continuo rapporto di scambio con i comitati di quartiere, con l'obiettivo di attivare percorsi sinergici e tavoli di lavoro condivisi».

«È un metodo che vogliamo mettere sul piatto – ha evidenziato ancora il primo cittadino - al termine degli incontri faremo il punto per siglare dei “patti per i quartieri” che esulano dalle attività ordinarie e che riguardano l'attività di programma, in modo da essere pienamente trasparenti e partecipativi nella programmazione di opere e servizi». Il sindaco ha infine aggiunto che «ci saranno degli incontri mensili per valutare la situazione di quartiere in quartiere, per dare più contezza di come si muove la macchina amministrativa su tutto il territorio».

Insieme al sindaco al tavolo c'erano i suoi vice, Paolo Brunetti e Carmelo Versace, gli assessori Franco Costantino, Paolo Malara, Carmelo Romeo, il presidente del consiglio Enzo Marra, e i consiglieri Nino Malara, Franco Barreca, Giovanni Latella e Giuseppe Cuzzocrea.

Oltre alla messa in sicurezza della strada del Valanidi, sono già programmate dall'Amministrazione Falcomatà una serie di opere che riguardano la vallata da Saracinello a San Gregorio, altri interventi riguardano diverse piazze, riqualificate e ripensate dopo un confronto con la comunità. Inoltre è quasi ultimato l'intervento di completamento della messa in sicurezza della discarica di Bovetto, mentre si lavorerà con Atam per ripristinare il capolinea del bus 119.

#reggiocalabria
#politica

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.