Il 25 aprile reggino tra Torneo delle Regioni e Corrireggio, Latella: "Ancora una volta trionfa lo sport, veicolo eccezionale per la promozione del territorio"

Il consigliere delegato allo sport ha ringraziato gli uffici e tutti gli operatori che hanno consentito la buona riuscita dei du...



Il consigliere delegato allo sport ha ringraziato gli uffici e tutti gli operatori che hanno consentito la buona riuscita dei due importanti eventi. "La prossima estate, per il movimento sportivo e per l'intera comunità reggina, sarà un banco di prova davvero importante"

"Ancora una volta trionfa lo sport. Siamo felici che anche in questo 25 aprile, festa della Liberazione, lo sport sia stato protagonista nella nostra città. Questa mattina è partito il Torneo delle Regioni, un evento di caratura nazionale che assume una portata storica per il nostro territorio, perché coincide con la riapertura, seppur ancora parziale, dell'impianto sportivo Pianeta Viola, dopo i lavori di ristrutturazione che lo riporteranno ai fasti di un tempo, anzi molto meglio. Una circostanza da tempo programmata e concretamente molto importante, che segna una tappa fondamentale del percorso di crescita che la nostra città sta vivendo sotto il profilo della cura e dell'implementazione del patrimonio degli impianti sportivi, sia a livello agonistico che degli sport di base. Siamo soddisfatti inoltre dell'ottima riuscita della Corrireggio, una manifestazione che è ormai diventata una bella tradizione per la nostra città e che col passare del tempo si conferma come un evento attrattivo, capace di richiamare non solo i cittadini, ma anche tanti visitatori, appassionati di sport, e che riveste anche importanti significati in termini di impegno civico ed ambientale". Così in una nota il Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella.

"Sono stati giorni frenetici per l'Amministrazione comunale e per la Città Metropolitana, enti entrambi impegnati nel lavoro che ha consentito di far trovare pronti l'impianto di Modena e le aree del centro cittadino, per questi due importanti appuntamenti. Ringrazio pertanto gli uffici che si sono prodigati, tutte le imprese, la nostra società comunale Castore, ma anche la Polizia Locale e la Protezione Civile. La buona riuscita dei due eventi, che cadono peraltro in un lungo ponte che in tanti hanno utilizzato per visitare la nostra Reggio, è il frutto di un ottimo lavoro di squadra, che ci da il segno della capacità della città di farsi trovare pronta ad eventi importanti, non solo sul piano sportivo ma in generale per tutte quelle manifestazioni che sono in grado di richiamare a Reggio migliaia di persone. E' questo uno degli indirizzi strategici delle linee di mandato dell'Amministrazione e del sindaco Falcomatà. Ed in effetti già nei prossimi giorni non mancheranno gli eventi, sia sportivi che culturali, in grado di proiettare Reggio nei più importanti circuiti, producendo anche una ricaduta decisamente positiva in termini ricettivi e commerciali".

"Continuiamo a lavorare, insieme, per fare in modo che la nostra città sia sempre più attrattiva ed ospitale. Che i cittadini si sentano realmente partecipi di questo percorso di crescita e che i visitatori, speriamo sempre di più anche con l'arrivo dei nuovi voli all'aeroporto dello Stretto, abbiano modo sempre di più di visitare le tante bellezze che la nostra città offre. La prossima stagione estiva, che nonostante il clima ancora rigido possiamo considerare già cominciata, sarà un banco di prova importante, per lo sport cittadino ed in generale per l'intera comunità reggina".

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.