Il declino dei talenti e l'ascesa dei raccomandati: una riflessione sulla classe dirigente.

Per decenni, i raccomandati hanno occupato spazio ai danni dei veri talenti, causando un impoverimento della collettività. Ques...


Per decenni, i raccomandati hanno occupato spazio ai danni dei veri talenti, causando un impoverimento della collettività. Questo danno è perpetuato da una classe dirigente autoreferenziale, composta da politici scarsi e incapaci che vengono osannati come guru, ma sono solo faccendieri senza valore.

Nonostante ciò, la gente continua a votarli, forse è tempo di porsi delle domande banali su cosa realmente sappiano fare per la collettività.

Il confronto tra lupi e pecore diventa emblematico: la vita da pecora, con la sua apparente tranquillità, è preferita a quella precaria e avventurosa del lupo. Ma questo porta alla perpetuazione di un sistema dannoso.

È fondamentale reagire a questa situazione, altrimenti il declino continuerà. Senza cambiamento, il peggioramento è inevitabile.

Luigi Palamara

#luigipalamara #palamaraluigi #luispal #luipal
#editoriali
#politica

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.