La generosità della Società Sportiva Reggina 1914: un gesto da esempio

Nella comunità di Masella, un piccolo paese situato a Montebello Jonico (RC), un gesto di generosità ha lasciato un segno indelebile nei cuo...

Nella comunità di Masella, un piccolo paese situato a Montebello Jonico (RC), un gesto di generosità ha lasciato un segno indelebile nei cuori dei suoi abitanti. Il Parroco Don Giovanni Zampaglione desidera esprimere ufficialmente i suoi ringraziamenti alla Società Sportiva Reggina 2014, in particolare al Presidente Saladini e all'Amministratore Delegato Cardona, per l'opportunità concessa ai giovani del paese di assistere gratuitamente alle partite allo stadio. Questo gesto di generosità non solo ha creato un legame più stretto tra la comunità e la squadra di calcio locale, ma merita anche di essere esaltato come un esempio da seguire.

Ringraziamenti alla Società Sportiva Reggina 2014:
Il Parroco Don Giovanni Zampaglione vuole rivolgere i suoi ringraziamenti ufficiali alla Società Sportiva Reggina 2014 per la loro disponibilità e generosità. Grazie alla loro iniziativa, i ragazzi di Masella hanno avuto l'opportunità di assistere alle partite di calcio gratuitamente, creando un momento di gioia e divertimento per la comunità. Questo gesto dimostra il sostegno della società nei confronti delle realtà locali e la volontà di promuovere l'inclusione e la passione per lo sport.

Il ruolo del Presidente Saladini e dell'Amministratore Delegato Cardona:
Il Parroco Zampaglione desidera ringraziare in modo particolare il Presidente Saladini e l'Amministratore Delegato Cardona per il loro ruolo fondamentale nel rendere possibile questa opportunità per i giovani di Masella. La loro leadership e la loro apertura verso la comunità hanno permesso di instaurare una connessione più stretta tra il calcio professionistico e la realtà locale. Grazie alla loro visione, i ragazzi di Masella hanno potuto vivere un'esperienza unica, che andrà oltre il campo da gioco.

Un gesto da esempio:
Il gesto di generosità della Società Sportiva Reggina 2014 merita di essere sottolineato ed enfatizzato, poiché rappresenta un esempio di come il mondo dello sport possa avere un impatto positivo sulle comunità locali. La possibilità di assistere alle partite gratuitamente non solo ha fornito ai giovani di Masella un'opportunità di intrattenimento, ma ha anche incoraggiato l'amore per il calcio e la creazione di nuovi legami sociali.

Conclusioni:
Il ringraziamento ufficiale di Don Giovanni Zampaglione alla Società Sportiva Reggina 2014, al Presidente Saladini e all'Amministratore Delegato Cardona rappresenta la gratitudine di una comunità che ha beneficiato di un gesto di generosità senza precedenti. Questo evento ha dimostrato come il calcio professionistico possa essere uno strumento per avvicinare i giovani e i giovanissimi allo sport e insiememe anche le loro famiglie.

Luigi Palamara

REGGIO CALABRIA 26 MAGGIO 2023


Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.