La giovane atleta Allegra Moschella medaglia d'oro di Ginnastica Aerobica, i complimenti di Palazzo Alvaro: "Esempio di talento, passione e determinazione"

Ancora una volta la Città Metropolitana Reggio Calabria si afferma al top dello sport nazionale, questa volta nella disciplina della Ginnast...

Ancora una volta la Città Metropolitana Reggio Calabria si afferma al top dello sport nazionale, questa volta nella disciplina della Ginnastica Aerobica. La piccola Allegra Moschella, giovanissima atleta della Società Sportiva "Ritmica Kolbe" di Palmi, ha ottenuto nei giorni scorsi nel corso delle finali del Campionato Italiano Gold Allievi svoltosi a Porto Sant'Elpidio, la medaglia d’oro conseguendo il titolo di Campionessa Italiana Gold (categoria A2). Un risultato magnifico che le vale l'accesso ad un'altra importante competizione, il Trofeo MAA che si terrà in Lombardia il 3 e 4 giugno nella sede dei Campionati Assoluti. Risultati ottenuti grazie alla sapiente guida delle allenatrici Angela Bonaccorso e Chiara Cipri e con il sostegno di tutto lo staff tecnico composto dalle allenatrici Luciana Cipri, Eva Mattiani e Sinella Crucitti, con in testa il Presidente Pasquale Mattiani ed il Vice Presidente Rosario Cipri.

I complimenti per la brillante affermazione sportiva sono giunti alla piccola Allegra Moschella da parte della Città Metropolitana di Reggio Calabria, che attraverso un messaggio congiunto del Sindaco facente funzioni, Carmelo Versace, e del Consigliere delegato allo Sport, Giovanni Latella, ha rivolto all'atleta e alla sua Società sportiva le più fervide felicitazioni per aver brillato nell'ambito di questa disciplina sportiva. "Un ulteriore esempio - affermano Versace e Latella - di quanti giovanissimi talenti siano presenti sul nostro territorio, capaci di eccellere nei contesti più prestigiosi a livello sportivo, portando alto il nome della nostra Città Metropolitana a livello nazionale ed internazionale, grazie alla loro passione, al loro impegno, ed al sostegno delle loro famiglie e dei tanti professionisti, allenatori ed educatori, che li accompagnano in questo percorso".



Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.