Reggio Calabria celebra Suor Maria Grazia Gallingani: da domani al via il programma degli eventi

Tra le attività culturali, patrocinate dal Comune di Reggio Calabria e dall'Arcidiocesi Reggio Calabria - Bova, una mostra fotografica n...

Tra le attività culturali, patrocinate dal Comune di Reggio Calabria e dall'Arcidiocesi Reggio Calabria - Bova, una mostra fotografica nella galleria di Palazzo San Giorgio ed un concerto musicale a Palazzo Alvaro

Si terrà domani, venerdì 19 maggio, alle ore 10:30, nel Salone dei Lampadari “Italo Falcomatà” di Palazzo San Giorgio, la conferenza stampa di presentazione del programma che l’Unitas Catholica, in collaborazione con il Comune e l’Arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova, ha allestito per celebrare e ricordare suor Maria Grazia Gallingani, storica fondatrice e presidente della Fondazione Unitas Catholica che, per ben 63 anni, ha operato in favore dei minori in stato di disagio socio-ambientale nella città di Reggio Calabria. Alla conferenza stampa, insieme al Sindaco facente funzioni del Comune di Reggio Calabria Paolo Brunetti, e al Consigliere delegato Nino Malara, e agli altri rappresentanti dell'Ente, sarà presente S.E. l'Arcivescovo Monsignor Fortunato Morrone.

Tra le iniziative proposte nel ricco cartellone di eventi promossi dal Comitato spontaneo, con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria e con il l'Arcidiocesi Reggio Calabria - Bova, spicca la mostra dedicata dalla religiosa che, fino al prossimo 31 maggio, sarà visitabile presso la Galleria di Palazzo San Giorgio. Un altro momento significativo, invece, sarà rappresentato dal concerto del coro di voci bianche “Millenote” e della banda musicale di Reggio Calabria, diretti dal maestro Roberto Caridi, organizzato per il 21 maggio, alle ore 17:30, a Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana.

Ulteriori dettagli sul programma verranno offerti domani alle ore 10.30 nel corso dell'incontro con i giornalisti che si terrà nel Salone dei Lampadari Italo Falcomatà di Palazzo San Giorgio.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.