Da Venezia alla Calabria, Versace a Italia Nostra: "Promuovere narrazione nuova e positiva delle tante ricchezze del nostro territorio"

Il sindaco facente funzioni ha preso parte insieme al Consigliere delegato alla Cultura Filippo Quartuccio al convegno promosso da I...



Il sindaco facente funzioni ha preso parte insieme al Consigliere delegato alla Cultura Filippo Quartuccio al convegno promosso da Italia Nostra, sezione di Reggio Calabria, dal titolo "Gerace, Reggio e Messina: rotte commerciali e cultura artistica"

"Narrare positivamente e portare fuori dai confini regionali il nostro straordinario patrimonio storico, culturale ed artistico, promuovendo azioni positive ed occasioni di confronto con i contesti più prestigiosi capaci di valorizzare ed arricchire il nostro territorio e le tante energie positive che lo caratterizzano. E' questa la strada giusta per un territorio che vuole continuare a crescere, utilizzando e valorizzando al meglio le tante esperienze virtuose che contraddistinguono il nostro tessuto sociale con tante realtà associative di straordinario valore, in particolare in ambito culturale". E' quanto afferma il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace partecipando, insieme al Consigliere delegato Filippo Quartuccio, al convegno "Da Venezia alla Calabria - Gerace, Reggio e Messina: rotte commerciali e cultura artistica" promosso da Italia Nostra, sezione di Reggio Calabria.

"Un ringraziamento sentito ad Italia Nostra - ha aggiunto Versace - che, attraverso iniziative come questa, ci consente proporre l'obiettivo di una narrazione nuova e differente delle tante ricchezze presenti sul nostro territorio. Come istituzioni dobbiamo supportare ed incoraggiare eventi del genere con sinergie fattive con associazioni e soggetti con cui condividiamo percorsi comuni sulla valorizzazione dei Beni Artistici, Paesaggistici e Culturali in genere".





Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.