Il cordoglio della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria per la scomparsa del professionista reggino Leo Iiriti, titolare di Iiriti Editore

La Città Metropolitana ed il Comune di Reggio Calabria esprimono sentimenti di profondo cordoglio per la scomparsa del profess...



La Città Metropolitana ed il Comune di Reggio Calabria esprimono sentimenti di profondo cordoglio per la scomparsa del professionista reggino Leo Iiriti, titolare insieme al padre Bruno della storica casa editrice Iiriti Editore, prematuramente scomparso nella giornata odierna all'età di 41 anni.

"La comunità reggina piange una persona straordinaria - si legge in una nota congiunta diffusa dai due Enti - un grande professionista, amico di tutti, da sempre vicino al mondo dello sport cittadino, grande tifoso della Viola basket e della Reggina, sempre presente nella vita sociale della città ed innamorato del proprio territorio".

"Leo Iiriti rappresenta da sempre un punto di riferimento per il circuito editoriale reggino. Uomo di cultura e di sport, appassionato di storia, di arte, di grafica e di fotografia, meticoloso nel suo lavoro ed al contempo capace di innovare la propria professionalità rimanendo sempre al passo con i tempi, Leo appartiene ad una tradizione culturale legata al mondo dell'editoria che ha contribuito a costruire, attraverso pubblicazioni di qualità e di pregio, un'immagine positiva della città".

"Con profonda tristezza apprendiamo della prematura fine del suo viaggio terreno, stringendoci attorno alla sua famiglia, cui giungano le più sentite condoglianze da parte della Città Metropolitana e del Comune di Reggio Calabria, dai sindaci facenti funzioni Carmelo Versace e Paolo Brunetti e da parte dei Consigli dei due Enti".




Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.