Nasce Glocal DOC, il nuovo festival del cinema documentario

L'iniziativa in programma dal 4 al 9 novembre a Varese. Avviata la ricerca delle opere: selezione aperta fino al 15 settembr...


L'iniziativa in programma dal 4 al 9 novembre a Varese. Avviata la ricerca delle opere: selezione aperta fino al 15 settembre

 

Glocal DOC Festival è il nuovo festival del cinema dedicato al documentario dedicato alle storie locali che diventano globali. È la nuova iniziativa organizzata da Varese Web, la stessa società editoriale che si occupa di organizzare GLOCAL, il festival di giornalismo che dal 2012 di svolge a Varese ogni mese di novembre. Il nuovo Festival, dedicato al mondo del documentario e che prende il nome di GLOCAL DOC, sarà una sorta di “spin-off”, e si svolgerà tra il 4 e il 9 novembre a Varese, facendo coincidere la serata finale di premiazione con la prima serata del festival di giornalismo.

Chiunque potrà candidare il proprio documentario o reportage giornalistico. Sono infatti tre le sezioni aperte. I documentari di lunghezza superiore ai 55 minuti potranno partecipare al Concorso principale (che prevede un premio di 1.000 euro per la migliore opera), mentre i documentari brevi o i reportage giornalistici sotto i 55 minuti avranno l'opportunità di concorrere per il Premio Agostini (per cui è previsto un premio di 500 euro). Una sezione a parte sarà dedicata ai Branded Documentary, lavori commissionati dalle aziende e dedicati al proprio brand. La scadenza per l'invio dei documentari è fissata al 15 settembre 2023. Per leggere il bando completo e conoscere i requisiti di partecipazione, è possibile visitare il sito ufficiale del festival oppure la scheda di adesione su FilmFreeway.

GLOCAL DOC è quindi alla ricerca di opere documentaristiche che raccontano territori e comunità, trasformando piccole storie in potenti narrazioni che riflettono il nostro mondo in continua evoluzione. Il festival mira a promuovere la cinematografia documentaristica come mezzo per esplorare le profondità della realtà e trasmettere messaggi personali e coinvolgenti. GLOCAL DOC Festival coinvolgerà inoltre le scuole del territorio, offrendo proiezioni gratuite dei documentari selezionati durante il festival. Questa iniziativa mira a promuovere la consapevolezza e l'educazione attraverso il potere della cinematografia documentaristica.

Collaborano all’organizzazione del festival anche importanti realtà del territorio: - l'associazione Cortisonici, l'associazione Filmstudio90, il MIV - Multisala Impero Varese, il BA Film Festival, l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, l’Archivio del cinema industriale e della comunicazione d’impresa (creato dall’università LIUC Castellanza).

«Raddoppiamo l'impegno e presentiamo la prima edizione di Doc, un festival sul documentario all'interno di Glocal, un appuntamento arrivato alla dodicesima edizione - spiega Marco Giovannelli, presidente di Varese Web -. Le immagini sono sempre più presenti nelle nostre vite. Le diverse piattaforme in streaming garantiscono un'offerta infinita. Noi ripartiamo da progetti che raccontano la vita, la società, la dimensione globale partendo dalle piccole comunità».

 

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.