Grande soddisfazione per la società’ Briritmica per i risultati ottenuti a Rimini

La società Briritmica rientra dalle Finali Nazionali Summer Edition di Ginnastica Ritmica svolte a Rimini dal 23 Giugno al 2 Lug...

La società Briritmica rientra dalle Finali Nazionali Summer Edition di Ginnastica Ritmica svolte a Rimini dal 23 Giugno al 2 Luglio 2023, soddisfatta del percorso intrapreso dalle giovani ginnaste reggine, le quali con caparbietà hanno tenuto testa ad avversarie esperte, dando prova di quanto appreso durante gli allenamenti supervisionati dalla Dott.ssa Fabrizia Bordonaro, Chinesiologa, Istruttrice Tecnica FGI e Direttrice della scuola di ginnastica ritmica.
Triolo Laura Francesca (classe 2006) esordisce in pedana con un punteggio di 17.200 dopo soli tre mesi di allenamento rientrando con fierezza alla finale riservata alle migliori 10 ginnaste d’Italia. 

Ottimi risultati anche per le ginnaste:

Lo Bianco Julia e Mollica Aurelia (Classe 2012) le quali concludono i loro esercizi Clavette/Cerchio con armonia e determinazione, qualità che permettono loro di totalizzare rispettivamente 18.400 e 18.350 e di rientrare nella top 20 spec. Clavette;

È il turno di Siclari Martina (Classe 2006) che totalizza un punteggio di 17.075 con gli esercizi Palla/Nastro, la Siclari ha dato più volte prova delle sue abilità conquistando il titolo Nazionale CSAIn 2022 e il titolo regionale FGI (Maggio 2023) ma un errore tecnico al Nastro non le permette di accedere alla finale.

Felicità e soddisfazione per i Presidenti Alberto Bordonaro e Maria Viglianti, che rientrano nel territorio reggino certi che l’esperienza fatta potrà solo accrescere il bagaglio tecnico delle ginnaste. 

Il pensiero di tutta la Società va alle ginnaste
Gullì Giorgia, la quale a causa di un infortunio non ha potuto partecipare alle Finali Nazionali e Gatto Teresa, anche lei impossibilitata ad essere presente in quanto impegnata a svolgere gli esami di Stato.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.