Ok in Consiglio Metropolitano a Mutui Forever e variazioni di bilancio su politiche sociali, formazione ed edilizia scolastica

In apertura di seduta un minuto di silenzio in memoria del cantautore reggino Otello Profazio e dell'artista statunitense To...



In apertura di seduta un minuto di silenzio in memoria del cantautore reggino Otello Profazio e dell'artista statunitense Tony Bennett originario di Podargoni

Il Consiglio metropolitano di Reggio Calabria, riunito oggi a Palazzo Alvaro, e presieduto dal sindaco facente funzioni Carmelo Versace, nel corso dei lavori approvato una serie di punti all'ordine del giorno, dedicati in gran parte a variazioni di bilancio ed accordi con altre istituzioni, scientifiche e comunali.

In apertura dei lavori, su proposta del consigliere delegato alla Cultura Filippo Quartuccio, l'aula ha osservato un minuto di silenzio in memoria del cantastorie e cantautore reggino, Otello Profazio, scomparso oggi. Nella stessa occasione è stato ricordato anche Tony Bennett, altro cantante ed artista statunitense, originario del reggino ed esattamente della frazione collinare di Podargoni.

Tra i primi punti all'ordine del giorno, dedicati a variazioni di Bilancio di previsione 2023/2025, il Consiglio ha approvato a maggioranza, 10 a favore e 3 astenuti, gli interventi relativi ai 'Mutui Forever', somme per complessivi 2,3 milioni di euro, destinati all'edilizia scolastica del Comune di Locri, e finalizzati alla ristrutturazione del liceo classico e per la realizzazione di una rete di videosorveglianza in tutte le scuole comunali e di competenza della MetroCity.

Nel corso della discussione, l'aula ha approvato, all'unanimità, lo schema di accordo tra la Città metropolitana e il Comune di Reggio Calabria, per l'erogazione dei percorsi formativi tra i due enti. Nello specifico ha relazionato il consigliere delegato Domenico Mantegna, il quale ha precisato che il Comune di Reggio Calabria erogherà alla Città metropolitana, quale ente accreditato per la formazione, la somma di 5.000 euro per ogni corso di formazione da 100 ore attivato e relativo a 'Somministrazione alimenti e bevande'. Semaforo verde anche per l'Accordo quadro con il dipartimento Pau dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria per l'organizzazione della Biodiversity Cup. Con questo accordo l'Ente metropolitano favorirà l'attivazione di un laboratorio permanente per la rigenerazione urbana e nello specifico per il più ampio progetto 'Aspromonte in città'. Approvato anche il Regolamento per la costituzione, l'organizzazione ed il funzionamento dei Comitati di gemellaggio.

Palazzo Alvaro ha dato l'ok anche per il Programma triennale delle Opere pubbliche 2023/2025, elenco 2023. Sono stati inoltre approvati gli schemi di convenzione e di fideiussione rivolto agli Enti ecclesiastici civilmente riconosciuti ed Enti del Terzo settore, ammessi alla realizzazione di progetti sociali e di utilità sociale.

"E' stata  una seduta importante perché erano in discussione 19 punti all'ordine del giorno, e abbiamo registrato la presenza di quasi tutti i consiglieri metropolitani, anche da remoto". Così il sindaco facente funzioni della Città metropolitana di Reggio Calabria, Carmelo Versace, al termine della seduta del Consiglio di oggi.

"Gli argomenti in discussione - ha aggiunto - hanno visto il Consiglio deliberare su una serie di variazioni di bilancio hanno interessato, ad esempio, il settore politiche sociali e di conseguenza una serie di associazioni che attendevano risposte per i loro progetti". "Altro argomento - ha evidenziato Versace - ha riguardato l'edilizia scolastica e la video sorveglianza nelle scuole, con il progetto 'Forever' nell'area della Locride. Inoltre - ha affermato il primo cittadino facente funzioni - abbiamo rivisto il regolamento per le liquidazioni, che dovranno rispettare un termine massimo di 30 giorni. Puntiamo così - ha concluso - ad avere, sempre di più, una Amministrazione pubblica ancora più efficace ed efficiente, e rispondente alle esigenze del territorio".



Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.