Polizia di Stato di Reggio Calabria: fermato con una pistola clandestina, arrestato a Bovalino un 60enne

Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Bovalino, con l’ausilio dei  colleghi del Commissariato di P.S. d...

Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Bovalino, con l’ausilio dei  colleghi del Commissariato di P.S. di Siderno, hanno arrestato un uomo di 60 anni per porto abusivo di arma clandestina, ricettazione e porto di armi od oggetti atti ad offendere. 
L’uomo, sorpreso in flagranza di reato dal personale delle Volanti durante l’espletamento di un servizio di controllo del territorio, è stato fermato vicino alla sua autovettura mentre rovistava in uno zaino. Il suo atteggiamento di insofferenza al controllo ha spinto gli operatori ad effettuare una perquisizione personale, che ha consentito di rinvenire una pistola con matricola abrasa, un coltello a serramanico ed un manganello telescopico. 
L’uomo, originario di Bovalino ma da molti anni residente nella provincia partenopea, è stato arrestato nella flagranza di reato e l’Autorità Giudiziaria, dopo aver disposto la convalida,  ha emesso un provvedimento di custodia cautelare in carcere.    

Reggio Calabria, 14 agosto 2023

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.