La Guardia di Finanza di Reggio Calabria Celebra San Matteo e Continua la Lotta Contro l'Economia Illegale

Ogni 21 settembre, la Guardia di Finanza di Reggio Calabria, come il resto dell'Italia, celebra con devozione il suo Santo P...


Ogni 21 settembre, la Guardia di Finanza di Reggio Calabria, come il resto dell'Italia, celebra con devozione il suo Santo Patrono, San Matteo apostolo ed evangelista. Questa importante festività è stata commemorata quest'anno con una solenne Santa Messa presso il Duomo di Reggio Calabria, un evento che ha visto la partecipazione di autorità civili, militari e religiose di spicco.

Tra le personalità presenti all'importante cerimonia, vi erano il Prefetto dottor Massimo Mariani, il Questore dottor Bruno Megale, la presidente del Tribunale di Palmi dottoressa Epifani, il Procuratore della DDA Giuseppe Lombardo, il Presidente del Tribunale dei Minori di Reggio Calabria dottor Giuseppe Creazzo, i due sindaci f.f. del Comune, Paolo Brunetti, e della Città Metropolitana, Carmelo Versace, così come i vertici dell'Arma, la Polizia Penitenziaria.

La Messa è stata celebrata con grande solennità da Monsignor Fortunato Morrone, che ha guidato i fedeli nella preghiera e nella riflessione in occasione di questa festività religiosa così significativa per la Guardia di Finanza.

Durante un'intervista esclusiva al Generale Maurizio Cintura, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, quest'ultimo ha voluto rendere omaggio ai caduti recenti, sottolineando l'importanza della lotta contro l'economia illegale, una missione fondamentale per l'Arma in questa regione.

Il Generale Cintura ha evidenziato l'impegno costante della Guardia di Finanza nella sua instancabile opera di contrasto all'economia illegale e ha sottolineato la necessità di perseguire questa lotta con determinazione. Ha menzionato con orgoglio l'ennesima operazione riuscita, che ha portato al sequestro di beni dal valore di 18 milioni di euro, dimostrando così la costante vigilanza e azione attiva dell'Arma contro ogni forma di illegalità economica.

Questo evento non solo celebra la fede e la tradizione della Guardia di Finanza, ma anche il suo impegno nella protezione e nella tutela dell'ordine pubblico e dell'integrità economica. 

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria rimane un baluardo insuperabile nella lotta contro l'economia illegale e nel servizio alla comunità, onorando il suo Santo Patrono, San Matteo, con devozione e dedizione.

Luigi Palamara 

Reggio Calabria 21 settembre 2023
@palamaraluigi

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria Celebra San Matteo e Continua la Lotta Contro l'Economia Illegale Ogni 21 settembre, la Guardia di Finanza di Reggio Calabria, come il resto dell'Italia, celebra con devozione il suo Santo Patrono, San Matteo apostolo ed evangelista. Questa importante festività è stata commemorata quest'anno con una solenne Santa Messa presso il Duomo di Reggio Calabria, un evento che ha visto la partecipazione di autorità civili, militari e religiose di spicco. Tra le pers

♬ suono originale - Luigi Palamara l'Arciere
@palamaraluigi

HIGHLIGHTS La Guardia di Finanza di Reggio Calabria Celebra San Matteo e Continua la Lotta Contro l'Economia Illegale Ogni 21 settembre, la Guardia di Finanza di Reggio Calabria, come il resto dell'Italia, celebra con devozione il suo Santo Patrono, San Matteo apostolo ed evangelista. Questa importante festività è stata commemorata quest'anno con una solenne Santa Messa presso il Duomo di Reggio Calabria, un evento che ha visto la partecipazione di autorità civili, militari e religiose di spicco.

♬ Forever Young - Candra

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.