La Politica di Lamberti: Autoreferenzialità e Mancanza di Appeal

Reggio Calabria, 31 maggio 2024 - In un contesto politico dove l'appeal e la capacità di comunicazione sono fondamentali, emerg...

Reggio Calabria, 31 maggio 2024 - In un contesto politico dove l'appeal e la capacità di comunicazione sono fondamentali, emergono spesso figure che, pur dimostrando un'ampia conoscenza in vari settori, non riescono a conquistare il consenso del pubblico. Un esempio emblematico di questa dinamica è rappresentato da Eduardo Lamberti Castronuovo, il quale appare come un pesce fuor d'acqua nel panorama politico contemporaneo.

Lamberti incarna in toto la figura del tuttologo: un individuo che spazia con disinvoltura dalla cultura alla sanità, passando per una miriade di altre competenze. Tuttavia, questa versatilità non sembra tradursi in un reale valore aggiunto per il suo profilo politico.

La sua tendenza all'autoreferenzialità, un atteggiamento che mina l'efficacia comunicativa e la capacità di attrarre l'elettorato.

Lamberti si trova a dover affrontare la sfida di trasformare la sua vasta conoscenza in un elemento di forza, evitando di cadere nella trappola dell'autoreferenzialità. Solo così potrà sperare di superare la percezione che parte dei reggini ha: "un pesce fuor d'acqua" e poi sperare di conquistare un posto di rilievo nel panorama politico impresa davvero difficile.

Reggio Calabria  ha bisogno di menti giovani e brillanti in prima fila. In ogni caso a decidere sarà chi andrà a votare. Aspettiamo.

Luigi Palamara.

Reggio Calabria 31 maggio 2024.
#tuttologo
#eduardolamberticastronuovo
#reggiocalabria
#candidato
#sindaco
#reggiocalabria

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.