Intervento delle Guardie Ambientali d'Italia: Salvato Gruccione Ferito a Condofuri

Condofuri (RC) 2 giugno 2024– Nella giornata di ieri, un Gruccione ferito è stato prontamente soccorso grazie all'intervento...

Condofuri (RC) 2 giugno 2024– Nella giornata di ieri, un Gruccione ferito è stato prontamente soccorso grazie all'intervento delle Guardie Ambientali d'Italia. La segnalazione è stata effettuata da una cittadina di Condofuri, che ha trovato l'uccello con un'ala spezzata nei pressi della sua abitazione.

Ricevuta la richiesta di aiuto, è stato subito attivato il protocollo di soccorso. In collaborazione con i colleghi dell'ANPANA GEPA di Reggio Calabria, rappresentati da T. Di G., una nostra squadra è intervenuta rapidamente per recuperare l'animale. Il crucione è stato consegnato alla responsabile dell'ANPANA GEPA, che ha fornito le prime cure necessarie.

Il prossimo passo sarà il trasferimento del crucione presso il Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) di Catanzaro nella giornata di lunedì, dove riceverà ulteriori trattamenti e riabilitazione per poter tornare in natura.

Ringraziamo la cittadina per la sua prontezza nel segnalare l'emergenza e tutti i colleghi coinvolti per la loro dedizione. Questo episodio dimostra ancora una volta l'importanza della collaborazione e della tempestività negli interventi a tutela della fauna selvatica.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.