A Reggio rinasce la pallavolo maschile: presentata a Palazzo Alvaro la Sport Specialist Asd

Il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace ed il Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella han...


Il sindaco facente funzioni della Città Metropolitana Carmelo Versace ed il Consigliere delegato allo Sport Giovanni Latella hanno preso parte all'incontro che segna la nascita del nuovo sodalizio sportivo iscritto al campionato di serie B

In un clima di grande e rinnovato entusiasmo è stata presentata nei giorni scorsi presso la Biblioteca Trisolini di Palazzo Alvaro la squadra di pallavolo maschile "Sport Specialist Asd" iscritta al campionato di serie B. "Un fatto importante di rilevanza assoluta - come definito dagli stessi promotori - che giunge in un momento in cui, in città, c'è grande apprensione per le sorti della realtà sportiva di maggiore impatto sociale".

La nuova società nasce dall'investimento dell'imprenditore locale Giuseppe Polimeni salutato con favore, simpatia e convinto sostegno da figure storiche della pallavolo locale nonché dallo stesso presidente FIPAV Domenico Panuccio. Un giorno storico che, dopo circa 10 anni di assenza, vede finalmente una squadra reggina iscritta al campionato di B "salvando", per modo di dire, la "Sport Specialist" dall'acquisto da parte di figure esterne né reggine né calabresi.

Finanche la storica "Tonno Callipo Volley", qualche mese fa, ha gettato la spugna nello stupore di tutto l'ambiente. Ecco perché una notizia del genere acquisisce una valenza assoluta in termini di orizzonti e speranze per un nuovo ciclo della pallavolo reggina che vuole onorare la storia di tutto rispetto scritta in passato da prestigiose squadre e relative società.

Al tavolo dei relatori, oltre al Presidente Giuseppe Polimeni, anche il direttore generale Tullio Martino, il presidente FIPAV Domenico Panuccio, Il team manager Ascenzio Corso, il consigliere delegato allo Sport della Città Metropolitana Giovanni Latella ed il sindaco facente funzioni Carmelo Versace.

Proprio Versace ha sottolineato nelle sue parole il significato di un fatto come "la presentazione di una nuova squadra di pallavolo come un vero e proprio evento del mondo sportivo reggino tutto".

"Oggi - ha affermato Versace - siamo qui per raccontare qualcosa di estremamente positivo per la città intera e per lo stesso territorio metropolitano. In un momento in cui registriamo ancora, purtroppo, una fase di grande incertezza per le sorti della nostra maggiore realtà sportiva locale, la Reggina calcio, siamo qui ratificare invece un nuovo ed incoraggiante inizio per il prestigioso settore della pallavolo cittadina che ha scritto pagine di storia sia a livello locale che nazionale. Salutiamo con grande compiacimento questo momento che vede il coraggio di imprenditori locali incrociare il bisogno e la fame di un grande ritorno della pallavolo in città. Come Istituzioni abbiamo il dovere di spenderci al meglio, nella concretezza, per rendere disponibili gli spazi di nostra gestione e pertinenza a chi ha avuto questo coraggio maturando una scelta, non scontata, di grande senso di appartenenza".

Dal canto suo anche il consigliere Gianni Latella rimarca e dettaglia, a più riprese, il lavoro che si sta producendo, a livello comunale, per riammodernare e rifunzionalizzare tutto il patrimonio dell'impiantistica sportiva cittadina, nello specifico - ha dettagliato Latella - la storica struttura del Palloncino che ha ottenuto fondi per circa 3 mln di euro dal PNRR proprio per la parte relativa alla palestra che dovrebbe essere completata ed essere resa fruibile e disponibile entro fino anno.






Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.