La Metrocity investe sulla Varia, Ranuccio: "Evento che è patrimonio dell'intero territorio metropolitano"

Il consigliere metropolitano e sindaco di Palmi commenta l'approvazione in Consiglio metropolitano della variazione di bilan...



Il consigliere metropolitano e sindaco di Palmi commenta l'approvazione in Consiglio metropolitano della variazione di bilancio che impegna l'investimento biennale di 100 mila euro per eventi e spettacoli previsti fino alla fine di agosto

"E’ un contributo di straordinaria valenza che va oltre l’aspetto economico, che comunque ha la sua importanza, grazie al quale metteremo in campo una serie di eventi che accompagneranno i giorni che precederanno il momento principale della ‘Scasata’ che avverrà il 27 agosto. E’ un riconoscimento straordinario perché si valorizza la ‘Varia’, divenuta Patrimonio Unesco dal 2013, e che rappresenta un’occasione di promozione e quindi di crescita, sviluppo sociale, economico, turistico, non solo per la città di Palmi ma per l’intera area metropolitana di Reggio Calabria, con evidenti ricadute benefiche". Così il Consigliere metropolitano di Reggio Calabria e sindaco di Palmi, Giuseppe Ranuccio, in merito ai finanziamenti, 100mila euro per il prossimo biennio, approvati dalla Città metropolitana, per la festa della Varia, divenuto un evento storicizzato da parte dell’Ente.

"E’ una festa che ha delle ricadute straordinarie anche in termini numerici – aggiunge Ranuccio - nell’ultima edizione abbiamo sfiorato quasi 800mila presenze in quindici giorni. Quest'anno speriamo di poter andare molto oltre questi numeri, con eventi che animeranno il nostro territorio per circa un mese, in coincidenza con i giorni della Varia. Da qui l'interesse e gli investimenti programmati, di concerto con la Città Metropolitana, nell'ottica degli indirizzi fissati con le linee di mandato del Sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, portate avanti da tutti noi insieme al sindaco facente funzioni Carmelo Versace".

"Quest’anno – afferma - contiamo di superare questa cifra, nella consapevolezza che vivacizzare i giorni precedenti alla festa principale della Varia, significa anche dare una boccata di ossigeno alle attività commerciali, turistiche, non solo per la città di Palmi ma anche per le città limitrofe e ritengo per tutta l’area metropolitana di Reggio Calabria".

"Sono numeri davvero importanti – conclude il primo cittadino e consigliere metropolitano - che riusciamo a portare a Palmi grazie agli eventi, ad artisti che si esibiranno, alla musica, anche classica e lirica che allieteranno tutta l’estate palmese”.





Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.