DECRETO MEZZOGIORNO, CANNIZZARO: "UN PROVVEDIMENTO FONDAMENTALE PER LA CRESCITA MERIDIONALE. SOLO IL CDX PENSA DAVVERO AL SUD!"

"La Zes unica per tutto il Mezzogiorno è la dimostrazione plastica di quanto interesse questo Governo rivolga al Sud. Solo ...

"La Zes unica per tutto il Mezzogiorno è la dimostrazione plastica di quanto interesse questo Governo rivolga al Sud. Solo i governi di CentroDestra, quelli di Berlusconi in primis, hanno posto davvero attenzione alla parte di Paese che tutti gli altri invece hanno usato esclusivamente come serbatoio di voti o come slogan per le campagne elettorali.”


Parole di Francesco Cannizzaro, Vice Capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, intervenuto nel corso della discussione in Aula sulla fiducia al Governo rispetto al Decreto Mezzogiorno, esprimendo voto favorevole al provvedimento.
“Una volta arrivati al governo, tutti i partiti e movimenti politici hanno dimenticato il Sud – ha detto il deputato reggino – mentre questo Governo, la coalizione di CentroDestra, sta facendo interventi mirati con ricadute sul breve e sul lungo periodo, non palliativi privi di senso come quelli degli esecutivi precedenti. E colgo l’occasione per ribadire quanta importanza abbia l’avvio delle procedure per la realizzazione del ponte sullo Stretto, grande intuizione di Silvio Berlusconi, opera che avrà una ricaduta occupazionale straordinaria su tutto il Sud, che permetterà di realizzare anche nelle nostre regioni l'alta velocità e l’alta capacità, con annesso il potenziamento dell'attività dei nostri porti; su tutti, soprattutto quelli che rappresentano l'hub principale nel Mediterraneo: Augusta in Sicilia e Gioia Tauro in Calabria, vere e proprie porte per l’Europa, in punti strategici e determinanti, con un potenziale incredibile, che ovviamente va sviluppato e reso concreto. Ed è proprio a questo che mira il Governo Meloni con interventi come Zes unica e Ponte sullo Stretto.”
“Pertanto, sono molto orgoglioso di intervenire a nome del gruppo di Forza Italia su questo argomento – ha evidenziato l’Onorevole Cannizzaro in Aula Montecitorio – e ci riteniamo molto soddisfatti del provvedimento sulla ZES unica, eccezionale intuizione del Ministro per la Coesione territoriale Raffaele Fitto, a ragion veduta sostenuta da tutto il governo, in particolare dal Premier Giorgia Meloni, che ne ha colto le potenzialità, e dal nostro leader Antonio Tajani, che ha messo al centro dell'agenda politica di Forza Italia questo provvedimento, ritenendolo funzionale alla crescita del Sud. Una ZES unica era un progetto impensabile negli anni passati – ha rimarcato il parlamentare azzurro - invece noi ci stiamo riuscendo, coinvolgendo le amministrazioni regionali, che non verranno marginalizzate come millanta qualcuno, anzi avranno una centralità straordinaria. Questo governo darà vita ad una piattaforma che vedrà la digitalizzazione di tutti i processi amministrativi, sburocratizzando un sistema lento, superato, che scoraggiava le aziende ad investire; d’ora in poi invece le realtà del territorio saranno incentivate anche da agevolazioni fiscali come il credito d'imposta in compensazione. Le aziende che avranno un’unità all'interno delle ZES potranno utilizzare anche dei fondi per l'acquisto di terreni, di macchinari, di immobili esistenti o di nuova costruzione. Da deputato, da membro di questa Assemblea, da dirigente di partito, ma, ancor prima, da calabrese e uomo del Sud – ha concluso Francesco Cannizzaro - posso solo dire di essere molto orgoglioso di questo provvedimento; motivo per cui Forza Italia ha espresso con gioia il suo convinto si a questo decreto”.

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.