Morte Saverio Micheletta, il saluto di Zavettieri all'amico politico

Vinto da un male incurabile si e' spento stanotte a casa sua a Roma, tra le braccia dei suoi famigliari, Saverio Micheletta...


Vinto da un male incurabile si e' spento stanotte a casa sua a Roma, tra le braccia dei suoi famigliari, Saverio Micheletta socio fin dall'origine del Forum Riformista.

Saverio per me non era solo un amico carissimo, ma un compagno di lunga data sempre presente nella buona e nella cattiva sorte, un compagno di viaggio nello stesso percorso politico pur con ruolo distinto e separato, partecipe delle vittorie e delle sconfitte, colpito ingiustamente da una giustizia politica per essere un socialista e uscito indenne da quella tempesta.

Assieme al culto della famiglia aveva il culto dell'amicizia e l'amore per la sua terra natia, Bova, cui ha dedicato tutti gli anni della sua vita dopo il ritiro dalla sua attivita' imprenditoriale fondando l'Associazione Culturale Bova Live e la Cooperativa di comunita' Bova Futura per valorizzare il territorio della Bovesia, riscoprire le radici culturali, storico-identitarie dello stesso, impiegare le risorse ambientali e umane esistenti, promuovere attivita' produttive e di sviluppo del territorio per dare un futuro ai giovani e frenare lo spopolamento delle comunita' interne che provoca un danno irreparabile alla Calabria ed alla sua prospettiva di crescita sociale e civile.

Con Saverio se ne va un mecenate della Bovesia che lascia in eredita' un importante patrimonio di opere, di iniziative e di insegnamento per chi non si arrende, vuole resistere e restare nei luoghi di origine.

Le piu' vive condoglianze ai figli Andrea, Fausta, Giuseppe e Luca che possono andare orgogliosi del loro padre custodendone la memoria e conservando le proprie radici. A Saverio un abbraccio commosso e un sentito ringraziamento.

Saverio Zavettieri
Già sindaco di Bova Marina

#saveriomicheletta
#saveriozavettieri
#partitosocialistaitaliano
#bovamarina
#politica

Ultimi 5 Articoli$type=blogging$m=0$cate=0$sn=0$rm=0$c=5$va=0

/gi-clock-o/ +LETTI DELLA SETTIMANA$type=list

/gi-fire/ ARTICOLI +LETTI DI SEMPRE$type=one

Marco Camilli di Aostaoggi continua a non pagare i giornalisti. Un INADEMPIENTE.